Coppa d'Olanda: la finale sarà Twente - Heerenveen

Twente - NAC 3-1
I Tukkers continuano la loro fantastica stagione, battendo 3 a 1 il NAC Breda e conquistando, così, un posto per la finale della KNVB Beker.

La partita non incanta di sicuro, ma c'è grande sorpresa quando sono gli ospiti a portarsi in vantaggio: erroraccio difensivo dei quattro del Twente e Lurling ci mette poco a segnare, bene imbeccato da Reuser.

Il goal del NAC fa da sveglia al Twente, che pochi minuti dopo sfiora il goal con Denneboom. La squadra di Enschede comincia a schiacciare il piede sull'accelleratore e pareggia con Jannsen al 53', raddoppia con Denneboom al 78' e, a tre minuti dalla fine, chiude i conti con il top scoarer della squadra, Blaise N'Kufo, autore di un bellissimo tiro angolato.


Volendam - Heerenveen 0-2

Tra le due squadre non c'è paragone. Gli ospiti, appena sconfitti in campionato dall'Utrecht, vincono grazie ai goal dei giocatori assenti nell'ultimo turno di campionato: Elm e Pranjic.
I Frisoni si portano in vantaggio dopo poco più di dieci minuti, grazie ad un tiro dal limite dell'area dello svedese Victor Elm, che ha avuto tutto il tempo e lo spazio di controllare e depositare il pallone alle spalle del portiere del Volendam.


I padroni di casa, per i quali non nascondo una certa simpatia (voglio vedere voi cosa ne pensereste, vedendo chi hanno come portiere...), possono reclamare per un calcio di rigore non concesso nei minuti finali del primo tempo, ma si sa: non si vive di soli rimpianti.

Ancora gli arancioni in attacco nel secondo tempo. Due occasioni importanti per van Dijk, bravo in tutto ma non nel concludere.

La partita si chiude al minuto 84° con il goal di Daniel Pranjic: sinistro sopraffino che manda l'Heerenveen in finale.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top