L'Ajax guarda già al mercato estivo: ecco il punto della situazione.

Concluso, per ora, il restyling del centrcampo, che dal prossimo luglio vedrà tra i suoi componenti anche Lasse Schone, l'Ajax sembra dedicarsi a puntellare l'attacco e la difesa. Proprio per la retroguardia, dopo alcuni rumors riguardanti Moisander, Viergever e Nuytinck, oggi è il turno di un nuovo nome.
Frank de Boer ha reso noto il suo interesse per Simon Poulsen, terzino sinistro dell'AZ Alkmaar il cui contratto scadrà quest'estate. Poulsen, cresciuto tra le fila dei danesi del Midtjylland, è arrivato ad Alkmaar nel 2008 ed ha collezionato, fino ad oggi, 85 presenze e 5 reti con l'AZ.

L'eventuale arrivo di Poulsen all'Amsterdam ArenA creerebbe un dualismo con Nicolai Boilesen, ad oggi, almeno sulla carta, il terzino sinistro titolare dell'Ajax.
“Daley Blind sta facendo bene a sinistra ed anche Dico Koppers, quando chiamato in causa, ha fatto bene. Non posso negare, però, che il titolare quest'anno sarebbe stato Boilesen.
Il ragazzo, però, sta avendo alcuni problemi fisici e potrebbe non essere in grado di giocare più di 40 partite l'anno prossimo. E' naturale, allora, che abbiamo pensato a Poulsen", ha dichiarato de Boer al sito ufficiale della Eredivisie.
La trattativa non è impossibile, ma occorre anticipare i tempi: l'AZ sta, da tempo, provando a rinnovare il contratto al giocatore, che tentenna in attesa di un trasferimento all'estero oppure ad una big della Eredivisie.
Lo stesso Poulsen, interrogato al riguardo di un possibile passaggio agli ajacied, non ha potuto nascondere l'entusiasmo: "fa sempre piacere sapere che un grande club come l'Ajax si sia interessato a me. Hanno grandi ambizioni ed una storia ricca di successi. Non posso negare che mi piacerebbe giocare con loro, ma fino ad ora nessuno si è messo in contatto nè con me, nè con il mio agente.".
Capitolo Narsingh: il ventunenne giocatore dell'Heerenveen, tra le più liete conferme (o sorprese?) della stagione, vuole fortemente il club biancorosso. Avvistato sulle tribune dell'Amsterdam ArenA domenica, in occasione della gara tra i padroni di casa ed il Groningen, Narsingh ha subito sminuito tutto. "Ero stato invitato da Lorenzo Burnet, un mio amico, a vedere la partita. Non c'è nulla sotto", ha risposto a chi gli ha chiesto spiegazioni. Difficile credergli. La verità è che l'Ajax ha fatto un offerta ufficiale all'Heerenveen, ma i frisoni l'hanno rispedita al mittente, sperando in un rilancio. Anche il PSV Eindhoven ed il Wolfsburg, stando a Voetbalzone, sarebbero interessate al giocatore cresciuto nello jong Ajax ma che non ha mai esordito con la prima squadra. In settimana dovrebbero esserci importanti novità.



Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!

CONVERSATION

2 Commenti a quello che hai letto:

  1. L'Ajax sta puntando ad ottimi giocatori. Sia Poulsen che Narsingh portano verso la via di un calcio offensivo di possesso, velocità e qualità. Anche se effettivamente vorrei prima vedere le condizioni di Boilesen, che è giovane e ha margini giganteschi!

    RispondiElimina
  2. A me Poulsen piace, ma acquistare un giocatore di quasi 28 anni, specie quando il picco della sua carriera è stato l'AZ, non mi sembra il massimo.
    Evidentemente de Boer non si fida di Blind (e fa bene) e, come hai detto tu, bisogna capire prima quanto Boilesen riesca a giocare senza infortunarsi. Se dovesse star bene, titolare lui tutta la vita!

    RispondiElimina

Back
to top