Eredivisie: Ajax campione per la trentunesima volta!


Non c'erano dubbi su chi avrebbe vinto l'Eredivisie 2011-12, ma stasera, dopo il successo del weekend sul campo del Twente, ci ha pensato Siem de Jong a mettere il sigillo sul campionato, firmando la doppietta con cui l'Ajax ha battuto, all'Amsterdam ArenA, il VVV Venlo.
Secondo trionfo consecutivo, quindi, per la squadra allenata da Frank de Boer, condottiero della squadra in una rimonta fantastica dopo una prima parte dell'anno caratterizzata da luci ed ombre.
In seconda posizione, dietro agli Ajacied, che non vincevano due campionati consecutivamente dai tempi di Van Gaal, resta il Feyenoord, vincente per 4-1 contro l’Heracles, grazie alle reti di Bakkal,Cabral,Schaken e Cisse. Terzo, ora, è il PSV Eindhoven, che stasera ha rifilato un secco 5 a 0 all'ADO Den Haag, la cui sconfitta è indolore vista la contemporanea sconfitta del VVV Venlo.
Sorprende ancora l'Heerenveen, che sotto di due reti ad Enschede, contro il Twente, finisce col vincere 4-3 grazie alle reti di Dost, Assaidi (doppietta) e Narsingh. Per i Tukkers, goal di Luuk de Jong e Douglas.

A breve i servizi di tutte le partite!





Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!

CONVERSATION

2 Commenti a quello che hai letto:

  1. ciao volevo farti una domanda visto che ne sai molto sul calcio olandese.Dost e van Wolfswinkel che tipo di attaccanti sono?Arieti o attaccanti rapidi?e poi hanno possibilità di andare in nazionale per gli europei?grazie mille e complimenti per il blog

    RispondiElimina
  2. Più sull'ariete entrambi secondo me. Dost in particolare è molto fisico, Van Wolfswinkel è più duttile. Comunque entrambi hanno una buona tecnica e anche corsa. Centravanti moderni. Per un'opinione migliore dovrebbe rispondere qualcuno che li segue meglio.

    RispondiElimina

Back
to top