Il NAC vola a Valencia, ma senza Lurling, che soffre della stessa fobia di un suo illustre collega


Si tratta di un vero e proprio "deja vu arancione" per così dire : Anthony Lurling , 35enne ala mancina del NAC Breda , non partirà per il ritiro invernale con i Rats . Non è nessun tipo di infortunio o patologia a trattenerlo a Den Bosch, suo paese natale, per le vacanze invernali, bensì la paura di volare.
Viene da pensare che l'aereofobia sia piuttosto diffusa nei Paesi Bassi, visto che anche un suo collega più illustre, quale Dennis Bergkamp, soffre di questa singolare fobia.
Lo stesso Lurling dichiara di essere dispiaciuto, ma che non avrebbe potuto sostenere il viaggio in macchina, troppo lungo e pesante da sopportare. Le migliaia di chilometri che separano l'Olanda dalla Spagna avrebbero stancato inutilmente l'attempato esterno giallonero, che ha preferito, quindi, allenarsi a casa in vista delle prossime partite di Eredivisie.
La dirigenza è d'accordo con la decisione del giocatore e si è dimostrata comprensiva nei confronti del suo numero 10, sperando di trovarlo pronto per la ripresa del campionato, prevista per sabato 19 gennaio, quando il NAC Breda ospiterà al Rat Verlegh Stadion il VVV Venlo, dando vita ad un vero e proprio scontro salvezza.


CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top