L'Ajax è già attivissimo sul mercato. Ecco il punto sulle cessioni ed i possibili arrivi per i Lancieri di Amsterdam


Questi sono decisamente giorni molto movimentati per i dirigenti dell’Ajax, impegnatissimi in chiave mercato tra partenze, arrivi e trattative per rinnovare diversi contratti. L’attenzione principalmente è concentrata sul trio Eriksen, de Jong e Alderweireld, tutti destinati a lasciare Amsterdam. Come era lecito aspettarsi, sulle tracce del talento danese ci sono molti club importanti, in primis il Borussia Dortmund del mago Klopp, alla ricerca di un sostituto di Götze. Lo stesso giocatore ha ammesso di essere in contatto con le “vespe”, e sembra gradire la destinazione, ma ancora nulla è concluso, perché a Dortmund vogliono valutare bene le opzioni a disposizione sul mercato prima di decidere su quale giocatore fiondarsi definitivamente. Nei giorni scorsi si è parlato anche di una super offerta arrivata dal Liverpool, pronta a quanto pare a sborsare la bellezza di 30 milioni per assicurarsi l’accoppiata Eriksen- Alderweireld. Fatto sta che non sembra essere una cosa concreta, forse anche perché Alderweireld non gradirebbe molto la destinazione per paura di fare tanta panchina. Eriksen inoltre è tenuto d’occhio da Tottenham ed Everton, che defilati osservano in silenzio l’evolversi della situazione, ma potrebbero presto presentare anche loro un offerta. Più difficile invece che vada in Italia, dove il giocatore è destinato a rimanere il sogno proibito di Roma e Milan, che difficilmente sborseranno la cifra intorno ai venti milioni chiesti dall’Ajax.

Meno contorta, ma allo stesso modo ancora poco chiara, è la situazione di Siem de Jong, che ha meno estimatori del suo compagni di reparto danese, ma sembra destinato a proseguire la sua carriera in Bundesliga, dove si registra l'interessa dello Schalke.
Non è da escludere, ad ogni modo, un trasferimento in Premier League, anche se è ancora presto per parlare di concrete trattative con club inglesi. 

Su Alderweireld, invece, c'è forte il pressing della Roma di Walter Sabatini, ma si attende ancora un offerta ufficiale dopo l'operazione che portò Stekelenburg da Amsterdam a Trigoria. L'oprazione potrebbe concludersi, in quanto il prezzo del cartellino del difensore belga (8 milioni circa) è alla portata dei giallorossi, essendo il suo contratto in scadenza nel 2014.

Per chiudere il capitolo “partenze”, non si può non parlare di Ryan Babel. Il suo contratto di un solo anno con l’Ajax è appena scaduto e difficilmente, specie dopo che de Boer ha dichiarato di non potergli garantire un posto da titolare, si arriverà ad un incontro tra le parti. Sul giocatore si registra il forte interesse del Betis Siviglia, intenzionato a portare in Spagna l'attaccante, già protagonista, con andamento molto altalenante, di avventure in Inghilterra e Germania.

Dovendo affrontare tutte queste cessioni importanti, l’Ajax non vuole di certo farsi trovare impreparata, muovendosi in fretta anche per quanto riguarda il mercato in entrata, dove in cima alla lista dei desideri di de Boer c’è la coppia di talenti Maher e van Ginkel. Probabile però che arrivi solo il primo, in quanto appena Overmars ha contattato il Vitesse si è visto rispondere che loro non cedono nella maniera più assoluta i loro migliori giocatori all’Ajax, e tantomeno ad altri club concorrenti in Olanda. Dunque la trattativa si è arenata ancora prima di cominciare, mentre per Maher le probabilità che l'affare va in porto sono molto alte. Sul talento dell'AZ, però, c’è anche il PSV, leggermente più indietro nei favori del giocatore. 

Negli ultimi giorni si sta facendo sempre più concreta la strada che porta ad una soluzione interna: se dovesse arrivare Maher, (che prenderebbe il posto di de Jong), i lancieri potrebbero anche non cercare un altro centrocampista, accontentandosi di lasciare prendere il posto di Eriksen ad uno tra Serero e Andersen. 

Tutto tace, invece, per quanto riguarda le trattative con il Barcellona. D’altronde Overmars in questi giorni è già fin troppo impegnato, così la trattativa per il rinnovo del prestito di Isac Cuenca e dell’arrivo (sempre in prestito) di altri giovani talenti blaugrana, ovvero Marc Muniesa e Sergi Roberto, è al momento congelata.

Chiudiamo con un breve sguardo ai rinnovi: il più importante riguarda l’allenatore Frank de Boer, al quale Overmars ha offerto di scegliere la durata degli anni di contratto. Secondo i rumors dei media olandesi, l’ex difensore gradirebbe firmare per tre anni. Altro rinnovo fondamentale è quello che sta per firmare lo stesso direttore sportivo Marc Overmars, pronto a legarsi al club della capitale olandese per altri quattro anni, così come Wim Jonk e Dennis Bergkamp, membri dello staff tecnico biancorosso.

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!
 

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top