Wilfried Bony infrange un record che durava da diciassette anni

Al 25' minuto della partita tra Vitesse e Willem II, vinta dalle aquile giallonere per 3 a 1, Wilfried Bony è entrato nella storia del proprio club, andando ad infrangere il record detenuto, fino a sabato scorso, al greco Nikos Machlas, autore di 36 reti nel corso della stagione 1995/1996.
Vero e proprio trascinatore della squadra, Bony si accinge a vincere la classifica dei cannonieri in Eredivisie, avendo segnato già 31 goal (cui vanno aggiunti 6 assist), lasciandosi alle spalle i vari Pellè, Finnbogason ed Altidore.
La rete rifilata al povero Meul, estremo difensore dell'oramai spacciato Willem II, è stata la trentasettesima della stagione dell'attaccante ivoriano, destinato a lasciare l'Olanda a fine stagione, e potrebbe non essere stata l'ultima, visto che il Vitesse dovrà ancora sfidare l'RKC Waalwijk ed il VVV Venlo, due squadre dotate di difese non certo granitiche.


Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!
 

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top