Duro colpo per il Vitesse: stagione finita per Theo Janssen

Theo Janssen esce dolorante dal campo
Costretto ad uscire anzitempo durante la partita persa contro il Feyenoord, Theo Janssen è già costretto ad alzare bandiera bianca per il resto della stagione. L'infortunio del centrocampista trentaduenne del Vitesse, infatti, è più serio del previsto: mentre ci si aspettava una rottura del menisco, con tempi di recupero relativamente brevi, gli esami effettuati in clinica hanno evidenziato anche la rottura del legamento del ginocchio destro.
"Non me lo aspettavo. Sono arrivato in sala operatoria consapevole di dovermi operare per una rottura del menisco, ma poi ho saputo che il problema era più grave", ha dichiarato l'eccentrico centrocampista, miglior assistman dell'attuale Eredivisie con 6 passaggi vincenti. 
Leader in campo e fuori, Janssen è il calciatore più esperto nella rosa delle aquile di Arnhem. Vero e proprio cervello della squadra, ogni azione passa per i suoi piedi. Dopo di lui, in quanto a carisma, solo Velthuizen e Kashia, con i loro 26 anni, ma sono forti i dubbi relativi alla loro eventuale leadership.
Il suo allenatore, Peter Bosz, ha voluto mandare un messaggio di conforto al giocatore ex Ajax e Twente: "E' una brutta notizia, per Theo e per noi. Gli auguro il meglio, anche se non è facile riprendersi da un infortunio del genere, specie a questa età. Ora vedrò come potrò far quadrare il cerchio senza di lui". 

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!
 

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top