Vitesse, Theo Janssen annuncia il suo ritiro dal calcio


Theo Janssen ha annunciato oggi il proprio ritiro dall'attività sportiva con effetto immediato, a causa di un serio infortunio al ginocchio. Il centrocampista 32enne del Vitesse dopo un buon inizio di stagione, condito da due gol, ha disputato l'ultima partita il 6 ottobre 2013, nel match perso contro il Feyenoord, quando ha subito la rottura del legamento crociato, che lo ha tenuto lontano dai campi fino ad oggi, quando ha comunicato il suo ritiro.

Nato il 27 luglio 1981 ad Arnhem, Janssen ha giocato dal 1998 al 2008 nel Vitesse, prima di passare al Twente fino al 2011, con la quale ha vinto un'Eredivisie, quella 2009-10, una Coppa d'Olanda e una Supercoppa. Si trasferisce poi all'Ajax, vincendo con i Lancieri il campionato 2011-12, ritornando la stagione successiva ai gialloneri della città natale. In totale in Eredivisie ha collezionato 348 presenze con 49 gol, mentre è sceso in campo 5 volte con la maglia della nazionale olandese.

"Il mio cuore è nel calcio e nel Vitesse: ho deciso di unire queste due cose in un nuovo ruolo, penso di avere un buon occhio per i talenti. È una sfida per il Vitesse scoprire giocatori di talento per portarli nell'accademia e rinforzare la prima squadra." Janssen rimarrà nella società giallonera come osservatore e allenatore nel settore giovanile, ruolo che assumerà dal 1° luglio 2014.

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese! 
Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top