Feyenoord, Janmaat ammette: "Il Napoli mi vuole. Il mio futuro? Sceglierò la squadra che mi darà più garanzie."


Era nell'aria già da parecchio tempo, ma le prime conferme sono arrivate solo in questi giorni. Il terzino del Feyenoord Daryl Janmaat (nella foto sopra di Voetbalprimeur.nl) ha parlato del suo futuro e dell'interessamento del Napoli a Voetbal International: "So che il Napoli è interessato a me, ma ancora non mi sono incontrato con loro. Ho parlato tempo fa con il Martin van Geen, direttore tecnico del Feyenoord, ed abbiamo concordato di sospendere le trattative per il rinnovo del mio contratto. La prossima estate sarà molto importante per me, con il Mondiale in Brasile e questo eventuale trasferimento al Napoli."

Il giocatore olandese ha poi ammesso di poter giocare in qualunque campionato europeo, lasciando aperta anche la porta del rinnovo con i Rotterdammers, anche se questa via sembra meno praticabile: "Non ho preferenze tra Italia, Inghilterra, Spagna e Germania, sceglierò il club che mi darà maggiori garanzie per il futuro. Credo di essere in grado di competere in ognuno di questi campionati. Se non dovessero arrivare proposte soddisfacenti, sono pronto anche a rimanere al Feyenoord.Bigon, direttore sportivo del Napoli, cerca da tempo un esterno destro di livello internazionale per sostituire Maggio, che sarebbe costretto a dire addio alla maglia partenopea per lasciare posto al giocatore olandese, sul quale però c'è anche l'Inter.

Il giocatore ha un contratto in scadenza del giugno 2015 e il costo del suo cartellino si aggira agli 8,5 milioni di euro. Terzino destro forte fisicamente, alto 1,85 m, Janmaat ha collezionato quest'anno in Eredivisie 30 presenze, siglando anche 2 gol, uno dei quali al PSV lo scorso 13 aprile: un perfetto tiro al volo che si è infilato sotto la traversa ed ha chiuso il match del Philips Stadion (nel video sotto).

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese! 
Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top