AZ, Marco Van Basten è pronto alle dimissioni definitive. Ma il club smentisce il De Telegraaf: "Non è vero."


La clamorosa notizia è stata battuta dalla stampa olandese all'alba di oggi: Marco Van Basten, a causa dei suoi problemi di salute, sarebbe pronto a dimettersi dall'incarico di allenatore dell'AZ Alkmaar, almeno secondo quanto scrive alle 5:30 dei questa mattina il De Telegraaf

Prima la morte del padre del Cigno di Utrecht, Joop Van Basten (il 15 luglio), poi le palpitazioni cardiache che avrebbero colpito l'allenatore dell'AZ nel ritiro di Epe, ma anche in un match in Svizzera contro l'Hoffenheim, le stesse che non gli avrebbero permesso di sedere in panchina nel match d'Eredivisie contro il Dordrecht (il 28 agosto), così si era dimesso "temporaneamente", lasciando il comando dalla panchina ai suoi assistenti Haar e Pastoor. Poi il 3 settembre il club di Alkmaar ha fatto sapere con una nota che il suo allenatore non sarà presente in panchina nella partita di sabato contro l'Heerenveen, ma che comunque tornerà al suo lavoro quotidiano dal lunedì 15.

Oggi l'epilogo della triste vicenda, con l'ex Pallone d'Oro pronto a compiere il passo d'addio al club biancorosso, anche se lo stesso club smentisce tutto ciò per bocca del direttore tecnico Earnest Stewart, il quale ha dichiarato all'Algemeen Dagblad: "Non posso confermare ciò perché non è vero.

Sempre secondo il De Telegraaf, il successore di Van Basten sarebbe Alex Pastoor (esonerato ad agosto scorso dalla panchina del NEC Nijmegen e assoldato per pochi mesi a marzo dallo Slavia Praga, prima di accasarsi come assistente di Van Basten), assistito da Dennis Haar.

(Fonte foto: http://nos.nl)

Posteshop
Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top