Il PSV travolge l'Excelsior e va a +2 da Ajax e PEC Zwolle


Al Philips Stadion il PSV Eindhoven sconfigge 3-0 l'Excelsior e si riprende la vetta solitaria della classifica, dopo il pareggio a reti bianche tra Ajax e PEC Zwolle, le altre due squadre appaiate in vetta fino a stamattina insieme ai biancorossi di Cocu.

Dopo i primi venti minuti di confronto tra le due squadre, il PSV aumenta la pressione in fase offensiva e si porta in vantaggio al 35' con un diagonale di Adam Maher che percorre tutta l'area di rigore e si insacca alle spalle di Coutinho, che non fa quasi nulla per opporsi al tiro dell'ex AZ. Dieci minuti dopo i biancorossi vanno sul 2-0 grazie al tocco sotto di Luciano Narsingh, che sfrutta la giocata del compagno di squadra Locadia, il quale evita due difensori e il portiere e serve sulla linea di porta l'ex giocatore dell'Heerenveen, che non può far altro che siglare il raddoppio. Nella ripresa c'è tempo per il 3-0 del PSV: Jozefzoon sfrutta un traversone di Arias e tira in porta, Coutinho riesce a deviare il pallone, il quale però finisce su Jurgen Locadia e quindi in rete. All'ora di gioco Bruma si fa espellere dall'arbitro per un fallo da ultimo uomo su un contropiede veloce dell'Excelsior; Cocu, in disaccordo con la decisione di Gozubuyuk, è stato espulso dallo stesso direttore di gara.

I Boeren ritorneranno in campo, dopo la pausa per le Nazionali, il 18 ottobre, quando alle 18:30 ospiteranno in casa l'AZ Alkmaar di Van den Brom, mentre l'Ajax sarà di scena al De Grolsch Veste contro il Twente e il PEC Zwolle il giorno successivo a Deventer contro il Go Ahead Eagles.

(Fonte foto: http://www.telegraaf.nl)

Posteshop
  Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top