Mark Uth non basta all'Heerenveen per far suo il derby della Frisia. Super rimonta del Cambuur: finisce 2-2.



Tante emozioni prometteva il derby della Frisia tra Heerenveen e Cambuur e tante emozioni ci sono state nel match delle 12:30 disputato all’Abe Lenstra Stadion, che ha visto una grande rimonta degli ospiti dal 2-0 al 2-2. Alla fine entrambe le squadre portano a casa un punto ciascuno, con i gialloblù di Henk de Jong che salgono al terzo posto in classifica a quota 16 punti (insieme al PEC Zwolle), mentre i padroni di casa di Dwight Lodeweges inseguono a poca distanza a quota 15.

In uno stadio tutto esaurito, con circa 1.200 tifosi giunti da Leeuwarden, la sfida si accende dopo appena 7’ di gioco, con Nienhuis del Cambuur che stende in area un’attaccante dei Superfriezen e l’arbitro Liesveld indica il penalty: dal dischetto Uth spiazza l’estremo difensore ospite per l’1-0. A inizio ripresa Pereira, nel tentativo di anticipare ancora Uth, devia un cross dalla destra alle spalle di Nienhuis e sigla il 2-0 dell’Heerenveen. Appena sei minuti dopo Ogbeche da il via alla rimonta dei gialloblù, mandando in rete la ribattuta di Nordfeldt su una punizione da fuori area. Al 67’ Reijnen svetta in piena area di rigore e sigla il definitivo 2-2 su un corner dalla destra di Rusnak.

HEERENVEEN-CAMBUUR 2-2

MARCATORI: 1’ rig. Uth (H), 49’ aut. Pereira (H), 56’ Ogbeche (C), 67’ Reijnen (C).

(Fonte foto: http://www.nusport.nl)

Posteshop
Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top