PSV-Zenit, ecco le probabili formazioni: in difesa fuori Rekik, giocherà Bruma


È stato diramato l’elenco dei convocati dall'allenatore del PSV Philip Cocu per la sfida di andata dei sedicesimi di finale di Europa League tra i Boeren e i russi dello Zenit San Pietroburgo, che dovranno fare a meno del portiere Malafeev e dell’attaccante Kerzhakov, mentre Villas-Boas avrà regolarmente a disposizione il difensore Garay e dovrebbe schierare Rondon unica punta davanti al centrocampo formato da Hulk, Danny e Witsel.

Nel PSV i dubbi maggiori arrivano dalla difesa, orfana di Rekik (infortunatosi al bicipite femorale durante AZ-PSV di venerdì sera), dove la coppia di centrali dovrebbe essere formata dal francese Isimat-Mirin e da Bruma, alle prese con i postumi di un problema all'inguine, ma titolare negli schemi del tecnico dei biancorossi, come dichiarato in conferenza stampa ("Bruma può giocare"). Se non ce la dovesse fare, è pronto Hendrix. Centrocampo e attacco non dovrebbero variare dalle ultime prestazioni (Guardado, Maher, Wijnaldum; Narsingh, de Jong, Depay).

Ecco le probabili formazioni delle due squadre:

PSV (4-3-3): Zoet; Arias, Bruma, Isimat-Mirin, Willems; Maher, Guardado, Wijnaldum; Narsingh, de Jong, Depay. All. Cocu.

Zenit (4-2-3-1): Lodygin; Smolnikov, Garay, Lombaerts, Criscito; Faizulin, Garcia; Hulk, Danny, Witsel; Rondon. All. Villas-Boas.

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top