Ajax, ecco la probabile formazione per la gara contro il Dnipro. Tornano in gruppo Milik e Moisander


Dopo tre stagioni (l'ultima volta risale al 2011) l'Ajax Amsterdam torna a giocarsi l'accesso ai quarti di finale di Europa League. Domani, alle 19:00, i ragazzi di Frank de Boer affronteranno il Dnipro, terzo nel proprio campionato ed usciti vincenti dal doppio confronto con l'Olympiakos.
Teatro della trasferta ucraina sarà lo stadio Olimpiyskyi di Kiev, visto che la UEFA, per ragioni di sicurezza, ha deciso di non far disputare le gare a Dnipropetrovsk.
Sono 19 i convocati per la gara di andata degli ottavi di finale, tra cui anche Milik e Moisander, entrambi assenti nella gara di campionato contro l'Excelsior, vinta per 1 a 0 grazie ad un goal di Anwar El Ghazi.

Con ogni probabilità, De Boer opterà per l'undici che offre più garanzie, considerate le speranze di ben figurare che l'allenatore dell'Ajax ripone nel suo gruppo. A porta confermatissimo Cillessen, con la classica linea a quattro composta, da destra verso sinistra, da Van Rhijn, Veltman, Viergever (preferito al partente Moisander) e Boilesen. Il terzetto di centrocampo dovrebbe avere tra i propri interpreti Bazoer, Serero e Davy Klaassen, con Sinkgraven pronto a subentrare, mentre in attacco, se Milik dovesse essere recuperato al 100%, oltre a lui dovrebbero a giocare Schone ed El Ghazi. In alternativa, pronta la soluzione d'emergenza con Schone centravanti ed El Ghazi e Kishna ai suoi fianchi.

  Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top