Doppia amichevole per l'Ajax in ritiro. Lancieri sconfitti dai danesi del Nordsjaelland e vittoriosi contro il Panathinaikos


Tempo di amichevoli ed esperimenti durante il ritiro estivo, durante il quale l'Ajax ha l'occasione di misurarsi in due interessanti sfide. Ad Hardenberg, contro i danesi del Nordsjaelland De Boer prova una squadra esperta in difesa, con Cillessen tra i pali ed una difesa composta da Ricardo van Rhijn, John Heitinga, Joël Veltman e Nick Viergever, e le due linee di centrocampo ed attacco giovanissime, eccezion fatta per la decisione dell'allenatore ajacide di schierare anche il nuovo arrivato Gudelj.
L'avversario si mostra subito bene organizzato e cinico, sfruttando lo scarso collegamento tra i reparti. Proviene dal giovane Bakker, autore di un bel goal di sinistro dal limite dell'area, la maggiore soddisfazione nei primi 90 minuti di gioco. 


Ajax - FC Nordsjaelland 1-3 (0-1 Ingvartsen, 0-2 Moberg, 0-3 Moberg, 1-3 Bakker) 




Nella seconda gara, Frank de Boer ovviamente mischia le carte, mandando in campo contro il Panathinaikos (della vecchia conoscenza del calcio olandese Marcus Berg) una squadra molto più solida. Una curiosità: la partita si gioca al Sportspark de Wachtelenberg, campo del SV Epe, prima squadra di Marc Overmars, oggi direttore sportivo dell'Ajax, che torna al campo che lo ha visto calcare i primi passi da calciatore.
Alla mezz'ora vantaggio del club olandese con Milik, che conclude una bella azione nello stretto con Schone e Klaassen. Dopo il goal annullato a Van der Hoorn, chiude il conto il goal di El Ghazi, autore di un bel destro da fuori area, su invito di Cerny, talento ceko che riesce a strappare in pochi minuti gli applausi dei quasi 5000 tifosi accorsi allo stadio.
Buona prova, per l'Ajax, contro una delle papabili sfidanti per l'accesso alla Champions League.


Ajax - Panathinaikos 2-0 (1-0 Milik, 2-0 El Ghazi) 



Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top