Feyenoord, preso Elia per sostituire Boetius

Eljero Elia è l'ultimo, in ordine temporale, acquisto del Feyenoord. L'ex Werder Brema (che, però, ha giocato nel Southampton negli ultimi mesi) ha firmato un contratto di due anni con i Rotterdammers dopo aver sostenuto le visite mediche di rito e già da oggi si allena con la sua nuova squadra.
Sarà lui, quindi, il sostituto sul campo di Jean-Paul Boetius, ceduto al Basilea pochi giorni fa per circa 2,5 milioni di Euro, che consentiranno alla società di Rotterdam di realizzare una discreta plusvalenza, considerato che Elia è arrivato a parametro zero dalla sua ex squadra.
Ventotto anni e tante promesse non mantenute, Elia è chiamato a confermarsi sotto gli ordini di Van Bronckhorst, che disporrà di un attaccante poliedrico ma che difficilmente ha impressionato dopo aver lasciato l'Olanda nel luglio del 2009: giocando con le maglie di Amburgo, Juventus, Werder Brema e, in ultimo, Southmapton, l'ala nata a Voorburg ha raramente mostrato a pieno il potenziale messo in luce agli esordi nel calcio professionistico, tra le fila di ADO Den Haag e Twente.
Plausibilmente titolare nel tridente insieme a Kuyt ed un centravanti (oggi Kazim-Richards, ma il mercato può riservare sorprese), aspettiamo di capire se Elia potrà tornare fare la fortuna del Feyenoord.


Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top