Twente, esonerato l'allenatore Schreuder


Alfred Schreuder non è più l’allenatore del Twente. Fatale per il 42enne tecnico, esonerato dalla dirigenza dei Tukkers nel primo pomeriggio di oggi, è stata la sconfitta, la terza consecutiva in questo nefasto inizio di campionato, subita ieri sera in casa dell’Heracles Almelo per 2-0, nel sentitissimo derby della regione. Per il momento a sedere sulla panchina del De Grolsch Veste sarà il suo assistente, René Hake, in attesa della nomina del nuovo allenatore. Schreuder, che ieri dopo il k.o. di Almelo aveva negato di volersi dimettere, è stato difeso a spada tratta anche dal capitano della squadra Ziyech: “E’ un uomo che non molla mai ed è sempre lì per noi”.

Il Twente si ritrova dopo 4 match di Eredivisie disputati, al sedicesimo posto in classifica, con appena un punto conquistato (alla prima giornata, in casa del Groningen), eguagliando il record negativo del club già stabilito in altre tre occasioni, nelle stagioni 2002/03, 1987/88 e 1982/83, l’ultima delle quali si chiuse con l’amaro epilogo della retrocessione in Eerste Divisie. “Il consiglio di amministrazione del Twente vede prospettive insufficienti per un’ulteriore collaborazione con Schreuder”, ha dichiarato sul sito web della squadra il presidente Aldo van der Laan, aggiungendo che “è chiaro che l’inizio deludente della stagione sportiva giochi un ruolo decisivo in questa decisione”, definita dal numero uno del club “difficile, ma inevitabile”. “Abbiamo imparato a conoscere Schreuder come un allenatore esperto e appassionato al ruolo che ricopriva: ha dovuto lavorare in condizioni molto difficili (la grave crisi finanziaria che ha colpito la società, NdR), ma ha sempre dimostrato lealtà verso il club”, ha concluso Van der Laan.


(Fonte foto: http://www.nu.nl)

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top