Eredivisie, 15ª giornata: Feyenoord e Willem II straripanti, il Twente non sa più vincere, rimonta NEC



AZ ALKMAAR-ADO DEN HAAG 0-1 Insolito scivolone interno per l’AZ Alkmaar, che nell’anticipo del venerdì sera cede 1-0 all’ADO Den Haag, la quale si risolleva e raggiunge quota 16 punti, portando a casa la terza vittoria stagionale in campionato. Emergenza in difesa per l’allenatore dei Cheese Farmers Van den Brom, costretto a inventarsi una difesa formata dai centrali Rienstra e Van der Linden, trafitta dopo appena 9’ di gioco da Danny Bakker, che riesce a impossessarsi di un traversone di Havenaar dalla destra per Alberg respinto in maniera maldestra da Rienstra e superare il portiere di casa Coutinho per il suo primo goal stagionale. Da registrare un infortunio da entrambe le sponde, prima con Henriksen uscito in barella per una ferita al ginocchio e poi nella ripresa con Havenaar dolorante alle costole, che non dovrebbe rientrare prima della sosta invernale.



EXCELSIOR-TWENTE 1-1 È un 1-1 che non soddisfa nessuna delle due contendenti quello maturato allo Stadion Woudestein tra i padroni di casa dell’Excelsior, in cerca di punti soprattutto in casa per staccare il più possibile la zona rossa, e la più grande delusione di questo campionato, il Twente, che invece nella zona critica c’è eccome e rischia di cozzare contro l’iceberg dell’Eerste Divisie se non dovesse riuscire in fretta a cambiare rotta. A fine primo tempo si porta in vantaggio l’Excelsior, con Van Weert che illude i suoi con una deviazione vincente sotto porta sul traversone di Kuipers che manda i Kralingers sull’1-0. Al 75’ il Twente pareggia solo grazie a un errore da matita rossa di Stans, che serve inavvertitamente in profondità Ziyech, lesto a involarsi verso la porta di Marsman e aggirarlo in uscita per la rete del definitivo 1-1, che non risolve, però, la delicatissima posizione dei Tukkers, chiamati la settimana all’impegno (sulla carta) più semplice della stagione: affrontare in casa il fanalino di coda De Graafschap. Arriveranno almeno lì i 3 punti?



DE GRAAFSCHAP-UTRECHT 0-1 Nemmeno a dirlo arriva l’ennesima sconfitta stagionale per il De Graafschap, sempre più impacciato in Eredivisie, che cede per 0-1 all’Utrecht e incassa il 12° K.O. dall’inizio della competizione. A decidere il match di Doetinchem è stato un goal alla mezz’ora di Strieder su assist di Joosten, che permette agli Utregs di posizionarsi momentaneamente all’ottavo posto a quota 22 punti, immediatamente sotto alla zona play-off per l’Europa League.



VITESSE-PSV EINDHOVEN 0-1 Colpaccio nel finale del PSV, che espugna il GelreDome di Arnhem e batte il Vitesse di misura grazie alla rete in contropiede di Hendrix. Clicca QUI per scoprire cronaca e highlights della partita!

AJAX-HEERENVEEN 5-2 Larga vittoria dell’Ajax in casa sull’Heerenveen, consolidando sempre di più il primo posto in classifica, a +4 sul PSV e momentaneamente a +6 sul Feyenoord, in campo domenica. Tra poco online cronaca e highlights della partita!


WILLEM II-CAMBUUR 3-0 Brillante e convincente vittoria del Willem II, che travolge con un netto 3-0 un Cambuur sempre di più allo sbaraglio, alla terza sconfitta consecutiva e ottava da inizio anno, alla ricerca ancora del primo successo stagionale. Bottino importantissimo per i Tricolores, che trovano il secondo successo di fila, tra l’altro ancora contro una diretta concorrente, e staccano il Twente terz’ultimo di 4 punti, provando una mini-fuga verso la salvezza completa. Apre le marcature Joppen al 12’, deviando sul secondo palo un calcio di punizione di Wuytens, prima che, nel finale, prima Falkenburg su assist ancora di Wuytens e poi lo stesso numero 29 dei padroni di casa arrotondassero il passivo nei confronti della compagine di Leeuwarden, incapace di reagire alla situazione negativa in cui naviga da inizio stagione.



FEYENOORD-HERACLES ALMELO 3-0 Il Feyenoord non si fa pregare e risponde alla grande alle vittorie di Ajax e PSV di sabato, battendo con un semplice 3-0 l’Heracles Almelo, che inciampa per la seconda volta consecutiva, ma rimane comunque appesa al quarto posto in classifica, con le avversarie che si avvicinano. Alla mezz’ora sblocca la situazione Elia, che devia alle spalle di Castro un traversone perfetto di Kongolo e sigla il goal dell’1-0. Pochi minuti e sale in cattedra lo svedese Gustafson, che si distingue per aver colpito una clamorosa traversa, per una gomitata intenzionale non vista dall’arbitro Nijhuis e dai suoi collaboratori direttamente nelle costole di Fledderus, durante una sosta di gioco in piena area di rigore, e per un tiro al volo sul quale è bravo Castro ad opporsi. Nel finale la gara si mette in discesa per i Rotterdammers, che nel giro di un minuto vanno in superiorità numerica per l’espulsione diretta di Castro e trovano anche il raddoppio di Kuyt, prima che al 90’ Kramer chiudesse definitivamente la partita.



NEC NIJMEGEN-PEC ZWOLLE 2-2 Grande rimonta del NEC Nijmegen nella gara del Goffertstadion tra i padroni di casa e il PEC Zwolle, che dilapida un doppio vantaggio e si ritrova al triple fischio con un solo punto portato a casa. Sblocca lo 0-0 di partenza l’australiano Sainsbury, che manda in rete un cross su punizione di Nijland ed esulta mimando i salti di.. un canguro! Veldwijk sfrutta un erroraccio di un difensore che prolunga un traversone dalla difesa per mandare il pallone per la seconda volta alle spalle del quarto portiere del NEC, Marco van Duin, gettato in mezzo alla mischia da Faber dopo gli infortuni a Hannes Halldórsson, Joshua Smits e Benjamin Kirsten. Nella ripresa Bikel accorcia le distanze e Limbombe sigla il 2-2, che consente al NEC di restare in zona play-off per l’Europa League, sognando il clamoroso ritorno nelle competizioni europee. 

RODA JC-GRONINGEN 0-0 L’unico pareggio a reti bianche della giornata di calcio olandese arriva dal Parkstad Limburg Stadion, dove Roda JC e Groningen non vanno oltre lo 0-0 di partenza. Stecca ancora la vittoria la squadra di Kerkrade, che cade sempre di più in classifica ed è attesa al prossimo turno dalla delicata sfida in casa dei campioni d’Olanda del PSV, mentre continua la striscia di risultati positivi per il Groningen. 

(Fonte foto: http://nos.nl)

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top