Eredivisie - Pereiro e De Jong risolvono la pratica PEC Zwolle e il PSV chiude il 2015 con una vittoria



Il PSV Eindhoven chiude al meglio l’anno solare 2015 sconfiggendo per 3-2 il PEC Zwolle grazie a un goal dell’onnipresente Luuk de Jong nel finale di gara e ritornando al secondo posto a -3 dall’Ajax capolista, complice il brusco e inaspettato stop del Feyenoord, crollato in casa del neo-promosso NEC Nijmegen. Al ritorno dalla sosta invernale, che in Eredivisie è molto più lunga rispetto a quella della Serie A e dura ben 4 settimane, i Boeren sono attesi dallo scontro diretto proprio in casa dei Rotterdammers, che potrebbe dire molto circa la vera antagonista ai Lancieri nella lotta verso il titolo 2015/16.

Dopo un buon inizio dello Zwolle, con un tiro di Hebling salvato da Zoet e la conclusione a rete di Nijland vicina allo 0-1, il PSV sale in cattedra e, come previsto alla vigilia, prevale sugli avversari, siglando un uno-due micidiale ad opera dell’uruguaiano Pereiro, che prima porta avanti i Boeren al 7’ sul filo del fuorigioco su assist di Locadia e poi raddoppia al 15’ aggirando agevolmente Sainsbury dopo il passaggio decisivo di Propper. Il PSV si addormenta e, come accaduto già altre volte in questa stagione, gli scivola la partita di mano, lasciando il pallino del gioco e, di conseguenza, delle occasioni più importanti, al PEC: al 40’ Van Polen accorcia le distanze su calcio di rigore decretato per un fallo di mano di Moreno sul cross di Ehizibue, mentre due minuti più tardi è tutto da rifare per il PSV, con Veldwijk che viene lanciato in profondità dallo stesso Van Polen e sorprende Zoet sul primo palo, siglando il 2-2. A risolvere la situazione è stato De Jong, abile a infilare il portiere.. De Jong (subentrato al posto dell’infortunato Begois) con un bel colpo di testa su assist dell’inesorabile Lestienne.




(Fonte foto: http://nos.nl)

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top