Calcioscommesse, la KNVB conferma l'esistenza di partite truccate


In Olanda si torna a parlare di calcioscommesse, dopo che la KNVB, confermando i sospetti comunicati oltre un mese fa dal Volksrant (e da noi riportati in questo articolo),  ha confermato l'esistenza di prove circa la possibilità che una o più partite di campionato possano essere stata truccate.

Il principale indiziato si chiama Ibrahim Kargbo, trentatreenne cittadino della Sierra Leone con un passato nel Willem II, con il quale ha giocato dal 2006 al 2010.
Stando ai rapporti della federcalcio olandese, il difensore, che al tempo giocava con i tricolores, avrebbe avuto contatti con Wilson Raj Perumal, personaggio di spicco della mafia di Singapore, decisamente poco pulito e già coinvolto in alcune indagini in Finlandia e Ungheria. I due si sarebbero incontrati con l'obiettivo di truccare la partita tra Willem II e Utrecht, vinta da quest'ultimi per 1 a 0, oltre che diversi altri match, tra i quali anche una amichevole tra la squadra di Tilburg e la nazionale di Sierra Leone.

Il millantato accordo tra Perumal e Kargbo, sarebbe stato comunicato anche all'allora capitano Aerts e un terzo, ancora non identificato, calciatore. Secondo i piani, se le cose fossero andate come previsto, ogni uomo coinvolto in campo si sarebbe visto corrispondere una cospicua cifra, vicina ai 25mila Euro.
La somma, però, non sarebbe mai stata versata, perchè le parti avrebbero concordato un risultato finale diverso, con il Willem II che avrebbe dovuto perdere con almeno due goal di scarto.
Dettaglio, questo, che non cambia la sostanza dei fatti, tanto che la KNVB ha deciso di bandire Kargbo a vita da ogni competizione calcistica in Olanda, in attesa di fare ulteriori passi avanti nelle indagini.
Il calciatore, dal canto suo, nega di aver mai avuto rapporti con Perumal, ma c'è un pericoloso precedente che potrebbe avere il suo peso nella vicenda: nel 2008 fu sospeso dalla federazione della Sierra Leone a causa di uno scandalo di corruzione.

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top