L'Het Kasteel cede all'impeto ajacide: l'Ajax espugna il fortino dello Sparta Rotterdam

ANP
Buona la prima per l’Ajax nell’Eredivisie 2016/17. Dopo aver mestamente assistito da spettatore nella Johan Cruijff Schaal disputata la settimana scorsa proprio all’Amsterdam ArenA, l’Ajax debutta in campionato con una brillante vittoria in casa dei neo-promossi dello Sparta Rotterdam, con le reti decisive firmate dalla giovanissima coppia Cassierra-Sinkgraven.

Nella bellissima cornice dell’Het Kasteel, pittoresco e storico impianto di Rotterdam che ritorna ad abbracciare la massima divisione olandese dopo 6 stagioni (in cui i Kasteelheren hanno militato in Jupiler League, la serie B olandese), l’Ajax ci mette giusto 5 minuti per passare in vantaggio, con Klaassen che approfitta dell’immobilismo dei difensori centrali dei padroni di casa per deviare indisturbato in rete con un colpo di testa da due passi un traversone al bacio dalla destra di El Ghazi. Tre minuti più tardi, però, arriva il sorprendente pareggio dello Sparta, accompagnato dal boato dei tifosi di casa, quando una punizione di Sanusi da fuori area viene deviata colpevolemente da Gudelj quel tanto che manda fuori causa l’intervento in presa bassa sul primo palo del portiere ajacide Cillessen. 

Tutto da rifare, quindi, per gli ospiti, alla ricerca del nuovo vantaggio, ma il primo tempo si chiude sull’1-1. Nella ripresa la musica è la stessa, ma i goal arrivano: al 54’ è un siluro di Sinkgraven a portare in vantaggio l’Ajax, dopo un bello scambio veloce in area tra Klaassen e Cassierra. Passano nove minuti e lo Sparta si sbriciola: questa volta è Sinkgraven a servire un invitante pallone in profondità per l’accorrente Cassierra, che si invola verso il portiere Kortsmit e lo batte in uscita con un facile colpo sotto. Ajacidi troppo forti per questo Sparta Rotterdam, la cui difesa è stata presa in controtempo troppe volte per non venire punita dall’attacco dei vice-campioni d’Olanda in carica.

SPARTA ROTTERDAM-AJAX 1-3 
MARCATORI: 5’ Klaassen, 8’ aut. Gudelj, 54’ Sinkgraven, 65’ Cassierra

AJAX (4-3-3): Cillessen; Tete, Veltman, Riedewald, Dijks; Bazoer (dal 77’ Van de Beek), Klaassen, Gudelj; El Ghazi (dal 87’ Westermann), Cassierra (dal 77’ Dolberg), Sinkgraven. All. Bosz.
SPARTA ROTTERDAM (4-3-3): Kortsmit; Dumfries, Breuer (dal 79’ Van Moorsel), Van Drongelen, Pinteaux; Dijkstra, Dougall, Sanusi; Brogno, El Azzouzi, Calero (dal 68’ Goodwin).
ARBITRO: Blom.
NOTE: ammoniti Dijks, Veltman, Westermann, Klaassen (A), Pinteaux, Dumfries, Sanusi (S). Espulso Veltman al 85’ per doppia ammonizione.

HIGHLIGHTS COMPLETI


Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top