Pereiro entra e risolve la partita nel finale: il PSV Eindhoven sconfigge l'Utrecht

PRO SHOTS
L’uruguaiano Gaston Pereiro entra in campo e risolve la partita. Buona la prima, dunque, per il PSV Eindhoven, che riesce a espugnare il Galgenwaard Stadion non senza difficoltà, sconfiggendo i padroni di casa dell’Utrecht per 2-1.

Pronti, via e, contro un Utrecht attrezzato con un attacco formato da Haller, Ramselaar e Rubin, Cocu sorprende tutti e manda in campo il giovane classe ’97 Bergwijn (stranamente preferito a Narsingh e Pereiro), nel tridente con Luuk de Jong e Locadia. Nel primo tempo gli Utregs di Erik ten Hag tengono meglio il campo e trovano un meritato vantaggio: a segno il francese Haller, bravo a deviare in rete con un colpo di testa sul cross di Amrabat, lasciando a dir poco disorientato il difensore centrale del PSV, Moreno, che non è riuscito a contrastarlo.


Nella ripresa la musica cambia radicalmente e il PSV prende pian piano terreno, diventando padrone del gioco e trovando il prezioso pari al 51’ ad opera di Pröpper, che inganna con una velenosa conclusione dai 30 metri il portiere dell’Utrecht Ruiter, che si butta per deviarla, ma viene tradito dal rimbalzo del pallone sul terreno. Al 76’ arriva il cambio decisivo per le sorti dell’incontro, ovvero l’entrata in campo di Pereiro al posto del messicano Guardado: sarà proprio il numero 7 uruguaiano a siglare il definitivo 2-1 per i Boeren, direttamente con un potente ma preciso calcio di punizione al 80’. Bene la vittoria e il cambio in corsa, ma che sofferenza per i campioni d’Olanda in carica espugnare lo stadio dell’Utrecht, notoriamente un campo ostico per i biancorossi di Eindhoven.

UTRECHT-PSV EINDHOVEN 1-2 
MARCATORI: 16’ Haller, 51’ Pröpper, 80’ Pereiro

UTRECHT (4-4-2): Ruiter; Klaiber (dal 43’ Troupee), Leeuwin, Janssen, Conboy; Ramselaar (dal 62’ Ludwig), Strieder (dal 88’ Peterson), Ayoub, Amrabat; Rubin, Haller. All. Ten Hag.
PSV EINDHOVEN (4-3-3): Zoet: Brenet, Isimat, Moreno, Willems; Pröpper, Guardado (dal 76’ Pereiro), Hendrix; Bergwijn (dal 46’ Schwaab), De Jong, Locadia. All. Cocu.
ARBITRO: Nijhuis.
NOTE: ammoniti Scwaab, De Jong (P).

HIGHLIGHTS COMPLETI


Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top