Eredivisie, presentazione del 25° turno: Feyenoord alla ricerca dell'11° successo, Ajax ospite del Groningen

 Prende vita il 25° turno di Eredivisie: nella giornata fanno capolino diverse sfide veramente interessanti che potrebbero smuovere, in maniera forte, la classifica.



Apriamo le danze con il derby di Rotterdam che vedrà sfidarsi, all'Het Kasteel, Sparta Rotterdam e Feyenoord. La capolista è alla ricerca dell'11° successo consecutivo che avvicinerebbe ulteriormente il titolo di campioni d'Olanda. Gli avversari, forti del fattore campo, hanno tutt'altre ambizioni e strappare dei punti ai cugini sarebbe ancora più bello. La vittoria sul campo del NEC ha riaperto il discorso salvezza e lo Sparta non vuole farsi sfuggire altre occasioni, nonostante l'avversario sia quasi impossibile da battere. Occasione anche per Jorgensen di tornare al gol e allungare in classifica marcatori, sempre più corta e ricca di partecipanti nelle zone alte. 

Impegno non meno semplice per i lancieri che voleranno sul campo del Groningen per non perdere ulteriori punti dalla testa. Gli uomini di Bosz non possono permettersi passi falsi nonostante la testa sia già occupata dall'impegno di Europa League, di giovedì, contro il Copenaghen. I padroni di casa arrivano da 4 pareggi nelle ultime 6 gare che hanno permesso di avvicinarsi ai playoff di Europa League. Un successo renderebbe ancora più combattuta la lotta per il settimo e ottavo posto (tornato in corsa dopo l'approdo in finale di Vitesse e Az nella BNVB-Beker). Dolberg, Ziyech e Klaassen non vogliono mollare la corsa allo scudetto. 

Per quanto riguarda la lotta salvezza, difficile situazione per Den Haag e Roda che combatteranno, rispettivamente, al Galgenwaard Stadion di Utrecht e al Philips Stadion di Eindhoven. In entrambi i match partono per favorite le società di casa in cerca di continuità: l'Utrecht deve inanellare un'altra vittoria per consolidare la quarta posizione, mentre il Psv deve tornare a vincere per non perdere altro terreno dall'Ajax, ultimo obiettivo concreto per gli uomini di Cocu. Gli ospiti dovranno contare sulla loro miglior prestazione per strappare punti utili, soprattutto il Den Haag, ultimo e sempre più condannato alla retrocessione.

Infine, interessate gara per la compagine di Alkmaar che se la vedrà con l'Excelsior. L'Az, dopo aver conquistato la finale di coppa nazionale, vuole tornare a vincere anche in campionato dopo 2 pareggi consecutivi (intervallati da due pesanti sconfitte in Europa League). Van den Broom ha effettuato un bel turn over nella giornata di giovedì e ha a disposizione tutti i suoi migliori giocatori, mentre il club di Rotterdam dovrà rimanere accorto nelle retrovie per colpire poi in contropiede e strappare 3 punti che sono del vero e proprio ossigeno.



Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top