Europei femminili: buona la seconda per l'Olanda, Danimarca battuta di rigore



Buona la seconda per l’Olanda. Dopo aver vinto per 1-0 contro la Norvegia nella gara d’esordio a questi Europei femminili, le Leonesse Oranje sconfiggono con il medesimo punteggio anche la Danimarca, grazie al calcio di rigore trasformato da Sherida Spitse. Buona prova per le ragazze guidate dal C.T. Sarina Wiegman, che salgono così a quota 6 punti in classifica e ora si giocheranno la testa del gruppo nell’ultima sfida del girone, lunedì 24 luglio alle ore 20:45 al Koning Willem II Stadion di Tilburg contro il Belgio. In ogni caso all’Olanda basta un pareggio per accedere matematicamente ai quarti di finale di questi Europei.

In un Het Kasteel totalmente colorato di arancione, l’Olanda parte subito forte e sfiora il gol con il colpo di testa della Miedema, che devia di poco alto sulla traversa un traversone dalla sinistra di Martens. Al 20’ ancora un’accelerazione delle Leonesse padrone di casa, con la Miedema che supera la diretta avversaria sulla fascia sinistra e si accentra, fornendo un ottimo pallone per la compagna Van de Donk, che in piena area di rigore viene sgambettata da Christiansen: l’arbitro tedesco Hussein indica subito il dischetto e dagli 11 metri è Sherida Spitse a trasformare il penalty con un perfetta esecuzione nell’angolino basso, imprendibile per il portiere danese Petersen, mandando in vantaggio le ragazze di Sarina Wiegman. Passano pochi secondi e la difesa olandese si deconcentra, sbagliando l’avvio dell’azione dalla retroguardia oranje e servendo sui piedi di Harder l’occasione più nitida per siglare subito il pareggio, ma la sua conclusione a tu per tu con l’estremo difensore olandese trova la pronta risposta di Van Veenendaal, che devia in modo provvidenziale il tiro del capitano danese in calcio d’angolo. Nella ripresa ancora le Oranje rischiano di subire il pari, prima con Harder che serve un pallone molto invitante a Troelsgaard, la quale prova il pallonetto sul portiere Van Veenendaal in uscita ma spara alto sulla traversa, e poi con la stessa numero 10 danese che serve di nuovo Troelsgaard, ma questa volta è l’estremo difensore olandese in uscita a dire di no alla voglia di pareggio della Danimarca. L’Olanda stringe i denti nel finale e porta a casa altri 3 punti preziosissimi nel proprio cammino in questi Europei.

Crescono ancora gli ascolti TV in Olanda per i match delle Leonesse Oranje: dopo i 2,11 milioni di telespettatori che avevano seguito la prima partita del girone contro la Norvegia, ieri sera sono stati ben 2,23 i milioni di telespettatori che sono rimasti incollati agli schermi del primo canale nazionale olandese, NPO1, per seguire la gara contro la Danimarca (con uno share medio del 41,5%). Fonte dati: Kijkonderzoek.

Ecco la classifica dopo la seconda giornata del Gruppo A:


Prossima partita dell'Olanda lunedì 24 luglio alle ore 20:45 al Koning Willem II Stadion di Tilburg contro il Belgio.


Olanda-Norvegia 1-0 [Het Kasteel, Rotterdam]
RETI: 20’ Spitse.


Ti sei perso la partita? Ecco gli highlights in HD di Eurosport: goo.gl/ks56xP


Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top