Il freddo ferma anche la Coppa d'Olanda: Heerenveen - PSV rinviata


La KNVB, equivalente olandese della nostra FIGC, ha statuito che la partita di coppa tra Heerenveen e PSV verrà rinviata a metà gennaio per via delle pessime condizioni climatiche cui versa la città della Frisia.
Il campo, pur dotato di impianti di riscaldamento, è ricoperto dalla neve ed il ghiaccio imperversa sugli spalti, dove addirittura si sono formate delle stalattiti per via del gelo.
Le proteste del PSV nei confronti della decisione venuta dall'alto non si sono fatte attendere, soprattutto per come la federazione calcistica olandese ha gestito l'intera situazione. Alle lamentele di Fred Rutten, allenatore del PSV, sono seguite quelle di Jan Reker, D.G. della squadra di Eindhoven, che accusa la KNVB di un ritardo nel prendere la decisione circa il rinviare il match a data da destinarsi. Reker focalizza il proprio discorso sul fatto che l'SC Heerenveen, per mezzo di un suo emissario, aveva reso noto già nella giornata di ieri le condizioni dello stadio Abe Lenstra, totalmente inagibile per via del gelo che ha colpito l'Olanda in questi giorni.
"Se la federazione avesse anticipato la propria decisione", ha continuato Reker, "non sarebbe stato perso del tempo inutile per la squadra, costretta ad affrontare un lungo e stancante viaggio verso il nord del paese".

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top