L'Ajax brucia Feyenoord e PSV nella corsa per Bojan

L'Ajax Amsterdam ufficializza l'arrivo in prestito di Bojan Krkic, bruciando la concorrenza di PSV Eindhoven e Feyenoord. L'ex giocatore di Roma e Milan, di proprietà del Barcellona, arriva all'Amsterdam ArenA con la formula del prestito annuale, con la possibilità di prolungare per un altra stagione la sua permanenza. Decisiva è stata, per la scelta del giocatore, la partecipazione alla prossima Champions League direttamente alla fase a gironi.

Quello di Overmars è stato un vero e proprio blitz in Catalogna. Sfruttando i buoni rapporti con il club blaugrana, il direttore sportivo dell'Ajax è riuscito a strappare un "si" dalla dirigenza del Barcellona ed a convincere immediatamente Bojan e suo padre, Ramon Sostres, che gli fa anche da agente. "Si tratta di un grande giocatore, giovane ma con esperienza in gare ai massimi livelli", ha dichiarato un soddisfatto Frank de Boer, spiegando come Bojan, Van der Hoorn (anche lui acquistato ieri) e Lerin Duarte siano le prerogative del mercato Ajacide.

In un primo momento l'Ajax pareva essere decisamente più indietro, rispetto a Feyenoord, PSV e Betis Siviglia, nella corsa per il trasferimento del ventiduenne spagnolo, ma i buoni rapporti tra il club di Amsterdam, che pagherà il 100% dello stipendio a Bojan, ed il Barça hanno garantito il rapido completarsi di una trattativa che porta in Eredivisie un giocatore che, per quanto non abbia brillato nelle ultime stagioni, può fare la differenza.
Dopo il passaggio di Maher al PSV, quindi, l'Ajax risponde con il prestito di Bojan, destinato a comporre il tridente con Fischer e Sigthorsson.


Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!
 

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top