Under 21: l'Olanda cade con la Georgia e si complica la vita. Ora basta un pari con la Slovacchia per i play-off.


Al De Adelaarshorst di Deventer l'Olanda Under 21 cade in casa contro i pari età della Georgia, ormai fuori dai giochi, e si complica la vita in chiave qualificazione ai play-off per gli Europei di categoria di Repubblica Ceca 2015

Nel primo tempo la Nazionale guidata da Koster va vicina al vantaggio prima con un destro velenoso di Van Ginkel, deviato in corner dal portiere avversario e poi verso la fine con un rasoterra ravvicinato di Boetius, parato da Nadiradze. Brividi per i giovani Oranje per un retropassaggio di Van der Hoorn sul quale si avventa Canturia, ma è bravo Hahn a respingere il suo tiro. Grigalashvili prende la traversa con un colpo di testa su calcio d'angolo, mentre al 71' Jigauri manda in vantaggio la Georgia al termine di un'azione d'attacco articolata, dopo il palo colpito su punizione da Canturia. 

Ora all'Olanda basterà un pareggio contro la Slovacchia (in programma lunedì sera alle 18:30 al Koning Willem II Stadion di Tilburg) per trovare il primo posto del girone e i conseguenti spareggi, che coinvolgeranno non solo le prime dei 10 gironi, ma anche le migliori 4 seconde. Anche perdendo le possibilità di essere tra quest'ultime sono molte: in ogni caso, è meglio non rischiare.


OLANDA U21-GEORGIA U21 0-1 (primo tempo 0-0)
MARCATORI: 71' Jigauri (G).

OLANDA U21 (4-3-3): Hahn; te Wierik (dal 46' Ligeon), Van der Hoorn (dal 78' Locadia), Rekik, Ake; Ebecilio, Vilhena, Van Ginkel; Ondaan (dal 56' Hupperts), Castaignos, Boëtius. All. Koster.

GEORGIA U21 (4-4-1-1): Nadiradze;  Kakabadze, Kobachidze (dal 79' Tchanturia), Grigalashvili, Dvali; Canturia, Papava, Tsintsadze (dal 88' Endeladze), Dzalamidze; Jigauri; Kvilitaia (dal 59' Papunashvili). All. Chivadze.

ARBITRO: Hameter (Austria).

NOTE: ammoniti Te Wierik, Ebecilio, Dvali, Jigauri, Nadiradze, Papava.





(Fonte foto: http://www.nusport.nl)

Posteshop
Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top