Nacompetitie, primo turno: la tripletta di Oost spinge l'Almere City in semifinale, avanti anche il MVV



PRIMO TURNO – Andata

ALMERE CITY-EMMEN 4-1 Brillante successo dell’Almere City nell’andata del primo turno della Nacompetitie, che ipoteca il passaggio alle semifinali vincendo per 4-1 sull’Emmen. Inizio sprint per la squadra di de Gier, che va sul doppio vantaggio dopo nemmeno mezz’ora di gioco grazie alla rete di Ricardo Kip e al bel calcio di punizione di Soufyan Ahannach; uno sfortunato autogol del difensore di casa Kees van Buuren riapre l’incontro e accorcia le distanze per l’Emmen, che riceve, però, il colpo del K.O. nei minuti finali della partita del Yanmar Stadion, con Enzio Boldewijn e ancora Ahannach che fissano il punteggio della sfida sul 4-1. Salvo rimonte improbabili nel ritorno di venerdì sera, sarà così l’Almere City a incontrare in semifinale la 16a classificata in Eredivisie, ovvero uno tra Willem II ed Excelsior.

MVV MAASTRICHT-VOLENDAM 2-1 È il MVV Maastricht a portarsi a casa l’altra gara dell’andata del primo turno, vinta per 2-1 dal club del Limburgo sul Volendam, grazie ad una rete di Daryl Werker al 93’, ovvero negli ultimi secondi della gara. Pronti, via e al De Geusselt il MVV si porta subito in vantaggio, con un calcio di punizione di Stef Peeters che beffa il portiere ospite Hobie Verhulst e si insacca in rete per 1-0 dei padroni di casa; il Volendam spinge sull’acceleratore e trova il pareggio solo al 87’, quando Kevin van Kippersluis trasforma un penalty dagli 11 metri. In pieno recupero, poi, è arrivata la beffa per il Volendam, con il difensore centrale del MVV che consegna il successo ai suoi, in attesa del ritorno di venerdì al Kras Stadion (foto di NOS.nl).



PRIMO TURNO – Ritorno

EMMEN-ALMERE CITY 1-4 È uno scatenato Almere City quello che si abbatte sullo JENS Vesting Stadion, espugnato dalla squadra di Jack de Gier in grande spolvero con il punteggio finale di 4-1 sull’Emmen. Forte della vittoria per 4-1 dell’andata di lunedì, la compagine ospite prima subisce il goal firmato da Danso che illude i padroni di casa e poi, dopo l’espulsione per somma di ammonizioni di Siekman, ribalta completamente le sorti della gara: decisiva è l’entrata in campo al 55’ dello scatenato attaccante 33enne Jason Oost (nella foto di NU.nl), autore di una tripletta da urlo in appena 20 minuti di gioco. Nel finale timbra il cartellino anche Ahannach, fissando il risultato sul 4-1. Ora il prossimo avversario dell’Almere City in semifinale sarà uno tra Willem II ed Excelsior, con i primi favoriti.


VOLENDAM-MVV MAASTRICHT 1-2 Sconfitti all’andata e pure al ritorno. Si chiude qua il sogno chiamato Eredivisie del Volendam, che è costretto a cedere per 2-1 al MVV Maastricht anche nel ritorno tra le mura amiche del Kras Stadion, dopo l’identica sconfitta patita all’andata. A decidere le sorti della partita è stato il difensore belga classe ’94 Jordy Croux, autore di una doppietta, mentre al 90’ è inutile la rete di van Kippersluis. Per il MVV, la sfida in semifinale sarà contro il De Graafschap.

Prossimo turno:

SEMIFINALI - Andata (13 maggio)
MVV Maastricht - De Graafschap
Willem II/Excelsior - Almere City

SEMIFINALI - Ritorno (16 maggio)
De Graafschap - MVV Maastricht
Almere City - Willem II/Excelsior



Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top