Van Gaal potrebbe andare ad allenare il Belgio

La sua stagione fantastica lo ha (finalmente!)riproposto alla ribalta del calcio europeo. Dopo anni ed anni di campionati di medio spessore, l'AZ guidato da Van Gaal ha infatti dominato il campionato olandese, tornando a laurearsi campione d'Olanda dopo 28 anni e di tutto ciò ne ha guadagnato colui che fece tra il 1994 ed il 1995 dell'Ajax la squadra più forte del mondo, salvo poi smembrarla quasi completamente portando con se al Barcellona quasi tutti i giocatori migliori.
Uscito dal buio e dall'anonimato che aveva contraddistinto i suoi ultimi anni, durante i quali aveva comunque imposto il gioco della sua squadra, non a caso tra le migliori compagini olandesi degli ultimi anni, Van Gaal è stato contattato dalla federazione belga.
Secondo quanto riporta il quotidiano in lingua fiamminga Het Laatste Nieuws, Louis Van Gaal sarebbe il primo candidato alla sostituzione di Vandereycken, molto deludente nel suo lavoro sulla panchina dei "Diavoli rossi".
Sull'onda di quel che ha fatto il collega Guus Hiddink, Van Gaal accetterebbe l'incarico part-time, che lo porterebbe ad essere contemporaneamente allenatore dell'AZ (l'anno prossimo in Champions League) e della nazionale belga, anch'essa piombata in un pesante anonimato al quarto posto del girone, mantenuto grazie ai soli sette punti conquistati (su 18 disponibili) nelle qualificazioni ai mondiali che si terranno in Sud Africa nel 2010.
Il presidente delle Federazione Belga, Francois de Keersmaecker ha confermato l'esistenza di una trattativa che si troverebbe in fase piuttosto avanzata anche perchè l'altro maggiore candidato, l'allenatore belga del Marsiglia, Eric Gerets, avrebbe già declinato l'offerta.

CONVERSATION

1 Commenti a quello che hai letto:

  1. In questa stagione Van Gaal è tornato alla ribalta andando a vincere l'Eredivisie con l'Az Alkmaar. E se riuscisse a portare il Belgio in Sudafrica, non sarebbe una cosa fatta male...

    RispondiElimina

Back
to top