Anticipo del 30 ottobre 2009: VVV Venlo – NAC Breda

La squadra di Venlo, quattordicesima con dieci punti in altrettante partite, ha dovuto affrontare il NAC Breda senza il suo uomo di punta, il prolifico oriundo Sandro Calabro, reduce da un infortunio al naso durante la partita infrasettimanale di Coppa d'Olanda contro lo Sparta Rotterdam.
Gli ospiti, settimi in Eredivisie ma lontani dalla forma migliore (hanno vinto l'ultima partita contro l'RKC grazie ad uno svarione di Lurling) iniziano la partita in salita, complice l'espulsione per doppia ammonizione di Robbert Schilder, capace di ricevere il doppio cartellino giallo nell'arco di sei minuti, tra l'undicesimo ed il diciasettesimo giro d'orologio.
I padroni di casa cavalcano l'onda e si portano in vantaggio con Van Kouwen, aumentando il senso di frustazione dei gialloneri di Breda, che chiuderanno la partita in 9 per via dell'espulsione nei minuti finali di Gilissen. Fortunatamente per la squadra di Maaskant, però, a quel punto il risultato si era fissato sull'1-1, grazie ad una rete dell'ala brasiliana Leonardo.

CONVERSATION

1 Commenti a quello che hai letto:

  1. Innanzitutto complimenti per il blog, vorrei tanto avere io il tempo che hai te per aggiornarlo!!! Cmq sono d'accordissimo con quello che dici e aggiungerei che in fatto di scouting per giovani stranieri l'Herenveen sta diventando tra i club meglio organizzati al mondo, una specie di udinese olandese, mentre il psv non ha eguali per scovare talenti del proprio paese, wijnaldum fer e castaignos ti bastano? Aggiungi anche la mia scheda se vuoi e per me va bene lo scambio di link, anzi se vuoi e hai tempo potremmo anche collaborare tra blog, se hai qualche giovane olandese da suggerirmi per esempio. Ci sentiamo ciao!!

    RispondiElimina

Back
to top