Groningen: preso Tim Sparv

Dopo aver firmato un precontratto in estate, il centrocampista finlandese Tim Sparv, capitano della nazionale Under 21 ed attualmente in forza all'Halmstads BK, a gennaio diventerà a tutti gli effetti un giocatore del Groningen. Il giocatore 22enne ha attratto molti talent scout grazie a delle ottime prestazioni con il suo club e con la nazionale giovanile durante gli Europei Under 21, giocatisi quest'estate.

A spuntarla su tutti, però, è stato il Groningen, sempre attentissimo al mercato scandinavo così come dimostrato dal fatto che quest'anno sono stati acquistati i danesi Enevoldsen e Nordstrand (che vanno ad aggiungersi agli altri quattro nord europei in rosa), mentre è storia recente la scoperta di Marcus Berg, attaccante svedese ceduto in estate all'Amburgo per la poco modica cifra di 10 milioni di Euro.
Il d.g. del Groningen, Hans Nijland, è riuscito a strappare il giovane talento all'Halmstads, nonostante le difficoltà incontrate durante le trattative, caratterizzate dalla scarsa propensione di Ingemar Brostrom, presidente della squadra svedese dove gioca Sparv, a vendere il giocatore senza prima aver trovato un degno sostituto.
Sparv, centrocampista centrale dotato, nonostante i 194 centimetri d'altezza, di una buona corsa ed ottima capacità di controllo palla, ha anche una buona confidenza con il goal, tant'è che, con la nazionale finlandese, ha concluso le qualificazioni agli Europei Under 21 come capocannoniere della squadra con tre gol, fondamentali perché hanno permesso di battere con il medesimo risultato (1-0) Danimarca, Slovenia e Lituania.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top