Il dramma di Van der Sar

L'allenatore del Manchester United, Sir Alex Ferguson, ha confermato oggi la notizia che Edwin Van der Sar è tornato in Olanda, usufruendo di un permesso a tempo indeterminato, per stare vicino alla moglie Annemarie van Kesteren, colpita da una emorragia cerebrale a soli 36 anni.

Il portiere si trovava a casa sua, in Olanda, perchè, dovendo curare il ginocchio infortunato proprio nel paese natìo, aveva approfittato per passare il periodo natalizio con la famiglia, composta oltre che dal portiere e la moglie Annemarie, anche dai figli Joe e Lynn. Proprio durante le feste, il 23 dicembre, la moglie è stata colpita dall'emorragia e prontamente è stata portata in ospedale per le dovute cure mediche.
Il portiere, recordman di presenze con la maglia della nazionale olandese (130 gettoni raccolti), è stato autorizzato da Ferguson a rimanere in Olanda per tutto il tempo necessario, in modo da poter rimanere accanto alla moglie malata.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top