PSV, Vitesse e Utrecht pescano squadre abbordabili nel Terzo turno di qualificazione di Champions ed Europa League



Urna benevola quella di Nyon per il sorteggio del Terzo turno dei preliminari delle coppe europee 2013-14; le compagini olandesi si troveranno di fronte avversari, almeno sulla carta, abbordabili. In Champions League il PSV Eindhoven si troverà di fronte i belgi dello Zulte Waregem, arrivati secondi (alle spalle del più blasonato Anderlecht) nella scorsa Jupiler Pro League, il massimo campionato belga. Lo Zulte Waregem aveva affrontato l'Ajax nella fase a gironi della Coppa UEFA 2006-07, venendo sconfitto 3-0 tra le mura amiche dagli ajacidi.

Se il terzo turno preliminare non dovrebbe rappresentare un ostacolo insormontabile per il PSV, lo potrebbe diventare la successiva gara di Play-off: cinque squadre sono già qualificate a questo turno, delle quali tre hanno un coefficiente UEFA superiore (Arsenal, Milan e Schalke 04), mentre due lo hanno nettamente inferiore (Real Sociedad e Pacos de Ferreira). Per diventare testa di serie (e quindi evitare le big, Arsenal, Milan e Schalke 04) i tifosi del PSV devono sperare che una tra Lione e Zenit esca nel terzo turno, altrimenti queste due, con le tre big già citate, sarebbero le teste di serie e la compagine di Eindhoven si potrebbe ritrovare di fronte Arsenal o Milan. Ma le avversarie di Lione e Zenit sono tutt'altro che irresistibili: per il Lione ci sono pronti gli svizzeri del Grasshopper, mentre ad aspettare lo Zenit ci sono i danesi del Nordsjaelland.


Anche le avversarie delle olandesi in Europa League sono assai abbordabili: il Vitesse se la vedrà con la vincente di Petrolul Ploiesti-Vikingur, con i romeni di Ploiesti nettamente favoriti, già vincenti tra le mura amiche per 3-0; sono assai remote le possibilità di veder passare il turno il Vikingur, squadra delle lontane isole Far Oer.

Se la compagine di Arnhem conosce al 95% il nome dell'avversaria, anche l'Utrecht sa chi potrebbe affrontare. Già, potrebbe, visto che la squadra di Jan Wouters deve ancora disputare il ritorno del secondo turno, al contrario del Vitesse, ammesso direttamente al terzo turno. Ma ribaltare la sconfitta, a dir poco clamorosa, di Differdange per 2-1 non dovrebbe essere un problema: nel terzo turno l'Utrecht incontrerebbe la vincente di Tromso-Inter Baku, con i norvegesi favoriti sugli azeri. All'andata in Norvegia il Tromso ha battuto l'Inter Baku per 2-0 e per il ritorno nella capitale azera dovrebbe poter tenere la qualificazione in mano. L'Inter Baku è un avversario assai modesto, mai capace di superare il secondo turno di qualificazione alle coppe europee, mentre il Tromso è una squadra decisamente più competitiva, avendo raggiunto negli ultimi anni i play-off di Europa League, venendo sconfitta dai serbi del Partizan Belgrado la stagione scorsa e dagli spagnoli dell'Atletico Bilbao quattro stagioni fa.

 
A cura di Federico Papi per Calcio Olandese Blog


Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!
 

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top