PSV, 2-0 allo Zulte Waregem. Depay e Locadia decidono l'andata dei preliminari di Champions

I giocatori del PSV festeggiano il 2-0 di Locadia.

Il PSV batte 2-0 i belgi dello Zulte Waregem nell'andata del Terzo turno di qualificazione della Champions League dopo un match estremamente sofferto dai biancorossi: Depay e Locadia firmano il risultato finale dopo i pali di Bakkali e Wijnaldum e le traverse di Matavz e ancora di Wijnaldum.
In un Philips Stadion tutto esaurito (35mila spettatori) Cocu sceglie un 4-3-3 con Zoet tra i pali, linea difensiva composta da Willems, Rekik, Bruma e Brenet, a centrocampo Schaars dietro ai trequartisti Maher e Wijnaldum, in attacco Matavz punta centrale con Depay e Bakkali sulle fascie. Arbitra l'incontro l'italiano Luca Banti.
La partita si infiamma subito: al 1' Bakkali centra il palo destro con un rasoterra, mentre davanti al portiere Matavz cerca di coordinarsi, poi la palla ritorna in campo e la difesa belga rinvia. Al 17' Matavz intercetta un retropassaggio di un difensore verso il portiere Bossut, che è però bravo a chiudere lo specchio della porta allo sloveno; al 23' Wijnaldum davanti al portiere incredibilmente spara alto. Al 34' il diagonale da buona posizione di Bakkali finisce appena fuori alla destra del portiere belga, mentre due minuti dopo Banti annulla un gol per fuorigioco: Bakkali crossa da destra, Depay nell'area piccola manda la palla dietro per Matavz che colpisce la traversa, poi ribatte in rete Depay che però è in posizione irregolare. I Boeren vanno negli spogliatoi tra i fischi del Philips Stadion, dopo le innumerevoli occasioni sprecate.
Nella ripresa, al 50' Wijnaldum prende il palo destro dopo una perfetta triangolazione con Matavz; al 59' l'unico tiro nello specchio della porta di Zoet con il capitano dello Zulte De Fauw che lo impegna con un rasoterra.  Al 60' Depay trova il gol con un gran tiro da 30 metri, sul quale Bossut non può farci nulla; al 66' Wijnaldum coglie la traversa tentando il pallonetto su Bossut, mentre cinque minuti più tardi esce Matavz per far posto a Locadia. Al 73' Leye dello Zulte colpisce di testa un buon cross dalla sinistra ma manda fuori. Al 75' Brenet crossa dalla destra, al centro dell'area Locadia gira in rete per il 2-0. Al 80' esce Bakkali per Jozefzoon, che dopo neanche un giro d'orologio manda alto da buona posizione. Un minuto dopo Maher in contropiede spedisce la palla appena fuori e al 85" il tiro a giro dalla tre quarti di Depay viene mandato in angolo da un ottimo intervento di Bossut. Al 87' Depay aggira in portiere ma si allunga troppo la palla, crossa al centro per Jozefzoon che viene anticipato vicino al palo sinistro di Brossut da un difensore che manda in angolo.
Il triplice fischio di Banti chiude il match: per il PSV 2 pali e 2 traverse, ben 24 tiri totali, dei quali 12 nello specchio della porta, ma solamente 2 i gol segnati. Il ritorno è in programma mercoledì prossimo 7 agosto al Constant Vanden Stock Stadium, casa dell'Anderlecht.

Ecco gli highlights di PSV-Zulte Waregem 2-0:

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top