Cocu "frustrato ma fiducioso" dopo la sconfitta contro l'Ajax


E' un Philip Cocu stanco e provato, quello che si presenta davanti alla stampa dopo la sconfitta contro l'Ajax.
L'allenatore del PSV si dichiara immediatamente "frustrato per la sconfitta", ma al contempo sembra vedere dei segnali positivi dalla gara dell'Amsterdam ArenA.
"Sono soddisfatto del nostro primo tempo", ha dichiarato l'allenatore dei boeren nella conferenza post-gara. "Abbiamo avuto una buona tempra e creato tante occasioni, mettendo pressione alla difesa dell'Ajax", ha poi spiegato il quarantaquattrenne ex centrocampista del Barcellona, che dimostra di aver studiato al meglio gli avversari e di aver capito quanto il loro possesso palla sia vitale ai fini del gioco. 

"Abbiamo avuto tante palle goal ma non siamo riusciti a concretizzarne neanche una. Possiamo dire che questa partita è lo specchio della nostra stagione", ha poi continuato Cocu, che dopo si è soffermato sulla prestazione di uno dei giocatori più attesi: il nuovo arrivato Bryan Ruiz. "Ruiz ha giocato una buona partita. E' rimasto in campo per settanta minuti, ma gli mancava il ritmo partita. Lavoreremo su questo e lo inseriremo al meglio in squadra", ha poi concluso Cocu, desideroso di tornare al lavoro al più presto per preparare la gara contro l'AZ Alkmaar.

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!
 

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top