I talenti del calcio olandese - Juan Familia Castillo, il baby dell'Ajax che sta facendo impazzire i top club europei


Juan Familia-Castillo è l'ultimo, giovanissimo, calciatore tesserato dall'Ajax destinato a far parlare di se.
Nato il 13 gennaio 2000, questo centrocampista dalla spiccata propensione offensiva gioca con l'Ajax C1, vale a dire l'Under 15 della società di Amsterdam, ma ha attirato su di se gli occhi del Manchester United, che nelle ultime ore sta provando a bissare il colpo della scorsa estate, quando ha strappato alle giovanili dell'Ajax il difensore sedicenne Timothy Fosu Mensah.

Louis van Gaal, attuale allenatore dei Red Devils, conosce bene il settore giovanile dell’Ajax e sa come si lavora al Toekomst, il centro di allenamento dove crescono i futuri campioni che l'Ajax ha, negli ultimi decenni, distribuito in giro per l'Europa. Ecco perchè avrebbe consigliato ai suoi uomini mercato di osservare quel ragazzino, neanche quindicenne, che con il suo piede sinistro sta regalando veri e propri spettacoli nelle partite contro i coetanei.


Juan Familia-Castillo gioca come centrocampista avanzato nel classico 4-3-3 di matrice olandese: capace di ispirare i propri compagni con lunghi lanci o tocchi in profondità che denotano una maggiore maturità calcistica rispetto a gran parte dei ragazzi di quell'età. Dribbling secco e testa alta, questa giovanissima stellina ajacide ha una particolare inclinazione per l'ultimo passaggio, mostrandosi altruista in più di una occasione. 
Naturalmente, quando si tratta di calciatori di questa età è d'obbligo ponderare molto i giudizi, lasciando loro il tempo necessario per crescere in tranquillità.
Intanto, Familia-Castillo ha ottenuto l'esordio nella nazionale olandese Under 15, nella sfida pareggiata 2 a 2 contro i pari età del Belgio e, ad oggi, vanta già 2 caps con la nazionale allenata da Peter van Dort.

Da fieri sostenitori del calcio olandese, ci auguriamo che il giovane Juan possa rimanere ad Amsterdam, crescendo sotto l'attenta (senza nulla togliere allo staff delle giovanili del Manchester United) guida dei preparatori dell'Ajax, esordendo in prima squadra e raccogliendo successi e soddisfazioni con la maglia bianca con banda verticale rossa, prima di trasferirsi all'estero.



Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top