Europa League: AZ corsaro in Grecia, niente impresa per l'Heracles

Fonte foto: http://www.vi.nl/


PAS Giannina-AZ Alkmaar 1-2

L'AZ Alkmaar, forte della vittoria per 1-0 dell'andata, è ospite in Grecia del PAS Giannina. La compagine di Van den Brom si è comportata discretamente nella prima uscita stagionale contro la compagine greca, ma il minimo vantaggio non fa dormire sonni tranquilli alla compagine biancorossa. Nella prima frazione di gioco il Giannina si porta immediatamente in vantaggio con Conde, ma è evidente la complicità di Rochet. Il portiere uruguaiano è incappato l'ennesimo errore che dimostra il scarso valore di questo estremo difensore. L'AZ riacciuffa il match: al 29' Dos Santos pareggia per gli ospiti. L'AZ Alkmaar prende coraggio e trova il raddoppio nuovamente con Luckassen, come all'andata. Il terzino destra effettua una pregevole percussione ed infila il portiere di casa. 

Nella ripresa l'AZ limita le sfuriate dei padroni di casa, che mano a mano perdono fiducia nei propri mezzi e nella speranza di passare il turno. La partita termina 2-1 in favore degli olandesi, l'AZ Alkmaar passa alla fase successiva. 


Arouca-Heracles Almelo 0-0 

L'Heracles Almelo è uscito deluso dal turno di andata contro l'Arouca: la rete subita nel finale e l'1-1 allo scadere hanno ridimensionato le aspettative dei bianconeri. Il pareggio casalingo potrebbe rivelarsi davvero mortifero, poiché costringe l'Heracles a siglare almeno una rete in Portogallo. Il tutto senza il proprio centravanti di riferimento: Weghorst, passato all'AZ Alkmaar. Nella prima frazione di gioco l'Heracles prova timidamente a farsi avanti, ma la retroguardia lusitana fa buona guardia.

Nella ripresa la compagine di Almelo si riversa in avanti per cercare una rete che avrebbe importanza chiave nell'economia del passaggio del turno. Il reparto avanzato dell'Heracles però non incide e la partita termina in parità, a reti bianche. L'Heracles saluta amaramente l'Europa League a causa della regola delle reti in trasferta. È mancata ai bianconeri sicuramente l'esperienza nel gestire questo tipo di palcoscenico, soprattutto nel match andata. 


Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top