Coppa d'Olanda, 2° turno - I risultati delle partite del 25, 26 e 27 ottobre



Due sorprese, una delle quali clamorose, nel primo dei tre giorni del secondo turno di Coppa d'Olanda.
I campioni delle ultime due Eredivisie sono stati sbattuti fuori dallo Sparta Rotterdam, vendicatosi della sconfitta arrivata in campionato solo tre giorni prima. Nel suggestivo scenario dello stadio Kasteel di Rotterdam, El Azzouzi e Brogno hanno firmato i due goal che hanno deciso la partita, dopo che Ramselaar, a inizio ripresa, ha livellato l'iniziale vantaggio di Vriends.





Inattesa anche la vittoria dei dilettanti Jodan Boys, abili a ribaltare, nel corso della ripresa, l'iniziale vantaggio dei Go Ahead Eagles, firmato da Sam Hendriks. Festa grande, quindi, a Gouda, per i ragazzi allenati da Dennis van der IJssel.


Sugli altri campi, vittorie dell'ADO Den Haag, del VVSB sul Katwijk e del Cambuur.
Bagarre negli ultimi minuti nelle sfide che hanno visto vincere, solo ai tempi supplementari, il Volendam e l'ASWH.
I primi passano il turno contro l'Omniworld, ma tutto succede durante l'extra-time, perchè al vantaggio ospite, hanno risposto in extremis Kwakman e Steltenpool. L'ASWH, club di
Hendrik-Ido-Ambacht che gioca in Derde Divisie, dopo aver subito il goal di Danny van den Meiracker in piena zona Cesarini, trova la vittoria al 106' grazie alla rete di Verhoeve.

Nella serata di mercoledì, di scena l'Ajax in casa del modesto Kozakken Boys. Per l'occasione, Bosz lascia a casa molti big (Klaassen su tutti) e mette in mostra tutto il talento dello Jong Ajax, schierando dall'inizio Nouri, Cerny, Van de Beek e De Ligt, insieme a calciatori che fino ad ora hanno avuto meno spazio, come El Ghazi, Bazoer e Riedewald.
Il risultato è uno scontato 6-1, in cui spiccano i tre assist di Nouri e la doppietta dell'esordiente Pelle Clement, di cui sentiremo sicuramente parlare. 




Passa il turno, convincendo, anche il Vitesse, che si impone per 4-1 sul Waalwijk grazie anche al goal della giovane promessa cinese Zhang Yuning. 
Avanzano anche l'Heracles, che travolge l'UNA e l'IJsselmeer, vincente per 3 a 1 sul Koninklijke HFC, il club calcistico più antico d'Olanda.
Nessun problema per il Feyenoord, che si impone con un rotondo 4-0 nel derby con l'Excelsior (reti di Elia, Botteghin, Toornstra e Vejinovic), mentre vincono di misura l'AZ contro l'Emmen e l'Utrecht contro il Groningen.




Il gruppo delle qualificate si è chiuso giovedì sera, quando PEC Zwolle ed Heerenveen hanno avuto la meglio, entrambe con il risultato di 2-1, contro VVV Venlo e FC Eindhoven. 


Ecco tutti i risultati delle partite giocate il 25, 26 e 27 ottobre in Coppa d'Olanda

VVSB 3 - 0 Katwijk
TEC 0 - 4 SC Cambuur Leeuwarden
ADO Den Haag 2 - 1 Telstar
Go Ahead Eagles 1 - 2 Jodan Boys
Volendam* 2 - 1 Omniworld
Spakenburg 2 - 3 ASWH*
Sparta Rotterdam 3 - 1 PSV Eindhoven

Kozakken Boys 1 - 6 Ajax

Heracles 5 - 0 UNA
AZ 1 - 0 Emmen
IJsselmeervogels 3 - 1 Koninklijke HFC
Vitesse 4 - 1 Waalwijk
Utrecht 1 - 0 Groningen
Feyenoord 4 - 0 Excelsior


PEC Zwolle 2 - 1 VVV Venlo
Eindhoven 1 - 2 Heerenveen



Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top