L'Ajax, sulle ali della nostalgia, prova a prendere lo sloveno Rep

Il primo acquisto del calciomercato invernale dell'Ajax potrebbe essere Rajko Rep, giovane sloveno dell'NK Celje, che, dovesse arrivare in Olanda, porterebbe un cognome piuttosto pesante.
Johnny Rep, infatti, insieme a Cruijff, Neeskens e Krol, è stato uno degli uomini-immagine dell'Arancia Meccanica, quell'Olanda che stupì il mondo con il suo fantastico, ma al tempo stesso mai vincente, gioco.
La dirigenza ajacide, forse memore di quell'attaccante uscito dalle giovanili grazie al quale l'Ajax vinse campionato e Coppa dei Campioni (1-0, a Belgrado contro la Juventus, con goal proprio di Rep), sta provando ad accaparrarsi il giovane Rajko, diciannovenne considerato, in patria, come un grande talento.

Va detto che il giovane Rep, in Slovenia, non sta avendo moltissimo spazio, complice il cattivo andamento del suo club. Ciò nonostante, è riuscito a guadagnarsi alcune convocazioni (ma solo due presenze) con la selezione Under 21 slovena, esordendo anche allo scorso campionato europeo di categoria disputatosi in Svezia.
La posizione in campo, prettamente offensiva anche se lo sloveno parte come un centrocampista alla Stankovic, non è la stessa del più famoso Johnny, che ad Amsterdam ha fatto 41 goal in 97 presenze, ma andrebbe a colmare una lacuna degli ajacidi, oggi privi di un centrocampista offensivo.
La cifra per comprarlo è fissata: un milione di euro per portare un nome vintage all'Amsterdam ArenA.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top