Che rischio per l'Ajax! Il centro di allenamento crolla su se stesso

Un immagine dall'interno della struttura prima del crollo
L'Adidas miCoach Performance Center, avveniristico centro di allenamento inaugurato nella primavera del 2011 da Adidas e dall'Ajax, questa mattina ha messo in serio pericolo la squadra e lo staff biancorosso, impegnati in un allenamento in vista della sfida di coppa d'Olanda contro i dilettanti dell'ASWH. 
La tensostruttura, che sorge nei pressi del centro di allenamento, non ha retto alle forti raffiche di vento che hanno colpito Amsterdam in giornata ed è crollata pochi minuti dopo che la squadra, su ordine di De Boer, allertato a sua volta dalla security, aveva abbandonato il centro. 
Il miCoach Performance Center prima e dopo le raffiche di vento
Struttura avveniristica, consistente in un campo in erba sintetica coperto da un air-dome più un’area di rielaborazione dati, è stata pagata dalla società ajacide, sempre tra le più all'avanguardia per quanto riguarda la preparazione e crescita dei suoi ragazzi, per studiare e migliorare i movimenti dei giocatori sia della prima squadra che delle giovanili.
I dati raccolti e rielaborati permettono di sviluppare nuovi metodi di allenamento per ottimizzare e sviluppare la crescita professionale degli atleti.

Al momento, dopo il crollo dell'enorme tendone, non è chiaro quando i test potranno essere ripresi. Quel che è certo è l'impegno di domani, alle 18,45, all'Amsterdam ArenA, dove l'Ajax, reduce da una serie di risultati non proprio positivi, affronterà l'ASWH, acronimo di Altijd Sterker Wordend Hendrik-Ido-Ambacht.

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!
 

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top