Eredivisie - i risultati della 19esima giornata


L’Eredivisie riprende dopo la pausa invernale con il derby dell'est tra Twente ed Heracles, vinto dai padroni di casa per 3 a 1. Apre le marcature un sempre più positivo Promes, al nono centro alla prima stagione nella massima serie olandese. Nel secondo tempo i Tukkers raddoppiano con Castaignos e si trovano in vantaggio anche numericamente, vista l'espulsione ingiusta di Veldmate. Di Uth e Tadic, nell'ultimo quarto d'ora, le reti che chiudono la gara.
La giornata di sabato si apre con AZ Alkmaar – NAC Breda. I padroni di casa si impongono con una doppietta di Bulthuis ed una rete del solito Johannsson, a segno per la dodicesima volta questa stagione. I “Cheese Makers” rompono così una striscia di cattive prestazioni e scarsi risultati. Notte fonda per il NAC Breda inconcludente per tutto l’arco del match. Più tardi un Vitesse corsaro a Zwolle supera il PEC: Atsu porta in vantaggio le aquile di Arnhem, ma all'iniziale vantaggio dei ragazzi di Bosz risponde Guyon Fernandez. Allo scadere Patrick Van Aanholt regala i 3 punti ai suoi, lanciando i gialloneri verso la vetta. L'RKC Waalwijk ferma il Groningen in casa: De Leeuw sigla il vantaggio dei biancoverdi, ma i brabantini pareggiano con la rete dagli undici metri dell’esperto Evander Sno. Nel posticipo serale l’Heerenveen si fa bloccare fra le mura amiche dal modesto Roda JC. Ziyech sigla il vantaggio, al 30’ pareggia Nemeth per gli ospiti. Nella ripresa la stellina Hupperts regala una speranza ai gialloneri di Kerkrade, ristabilendo il pareggio dopo la rete su rigore del mattatore di questa Eredivisie, Alfred Finnbogason.
Nella tradizionale gara della domenica mattina, il NEC Nijmegen si impone sull'ADO al termine di una gara divertente: dopo un rigore sbagliato da Koolwijk, le due squadre segnano 3 goal nel giro di 5 minuti. E' di Van Eijden, nella ripresa, la rete che chiude i giochi.
Spettacolo anche al Galgenwaard di Utrecht, dove il Feyenoord vince in rimonta dopo essere passato sotto per colpa di Toornstra. Schaken ed il solito Pellè ribaltano, nel giro di sessanta secondi, il risultato, ma Koeman vede i suoi ragazzi raggiunti ancora da un goal di Toornstra, prima di poter dilagare grazie a De Vrij, Vilhena ed ancora Schaken.
Con un goal per tempo il Cambuur si sbarazza del Go Ahead Eagles: di Ritzmaier e Barto i goal che decidono la partita e regalano un pò di ossigeno ai gialloblu.
Nel big match della diciannovesima giornata, infine, l'Ajax vince di misura, grazie alla rete dell'islandese Sigthòrsson, contro il PSV, che bene aveva fatto nel primo tempo, senza, però, riuscire a trovare la rete per sbloccare il risultato. I Lancieri, così, tengono il passo del Vitesse e si sbarazzano di una concorrente per il titolo, visto che Cocu ed i suoi giovanissimi calciatori ora distano 14 punti dalla vetta.

Risultati 19° giornata di Eredivisie

Twente 3 - 1 Heracles
AZ Alkmaar 3 - 0 NAC Breda
PEC ZWolle 1 - 2 Vitesse
RKC Waalwijk 1 - 1 Groningen
sc Heerenveen 2 - 2 Roda JC
NEC 3 - 1 ADO Den Haag
Utrecht 2 - 5 Feyenoord
Cambuur 2 - 0 Go Ahead Eagles
Ajax 1 - 0 PSV Eindhoven 

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!
 

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top