ADO Den Haag, licenziato Steijn dopo il 3 a 0 casalingo contro l'Heracles



Dopo la severa sconfitta di ieri sera contro l'Heracles tra le mura amiche del Kyocera Stadion, la dirigenza dell'ADO Den Haag ha deciso di sollevare il tecnico Maurice Steijn dal ruolo di allenatore dei gialloverdi. Si tratta della quarta panchina saltata in Eredivisie quest'anno, dopo quelle di Alex Pastor (NEC) , Gertjan Verbeek (AZ) e Ruud Brood (Roda JC).

In carica dal luglio 2011, Steijn era arrivato a Den Haag per sostituire il partente Van den Brom. Dopo un primo, difficile, anno, concluso al 15° posto, lo scorso campionato sembrava quello della svolta per una squadra che, negli ultimi anni, ha annaspato non poco. La nona posizione a fine della scorsa stagione, in aggiunta al timido buon inizio della corrente Eredivisie, non è stato, poi, replicato, visto che l'ADO ha, fino ad ora, collezionato solo 6 vittorie in 22 partite giocate, occupando l'ultimo posto in classifica.

In attesa di sapere chi sarà il sostituto di Steijn per le prossime gare, Piet Jansen, direttore generale dell'ADO, ha confermato che, per il momento, in panchina siederà Henk Fräser, ed ha voluto ringraziare l'oramai ex allenatore per la dedizione e la passione mostrata durante gli anni passati insieme ma ha, al contempo, sottolineato la necessità di un cambio di allenatore per invertire la rotta.


Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!
 

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top