Eredivisie, ecco il calendario delle ultime 6 giornate per le volate Champions League e salvezza

Con il pareggio a reti bianche tra Ajax e NAC Breda, va in ghiaccio anche la 28a giornata di Eredivisie e rimangono perciò solo 6 turni alla fine del massimo campionato olandese. È venuto quindi il momento di analizzare le due corse più importanti, ovvero quella per la Champions League (primo e secondo posto) e quella per la salvezza.
Le partite che le squadre sulla sinistra giocheranno in casa sono evidenziate in giallo.
AJAX Difficoltà 4/5. Due importanti scontri diretti con le attuali seconde della classe attendono ancora la squadra di de Boer (il Twente all'Amsterdam ArenA e il Vitesse al GerleDome), mentre gli altri tre match sono assai più abbordabili.

TWENTE Difficoltà 3,5/5. Solo il big match con l'Ajax fra due turni può impensierire i Tukkers, che lotteranno fino alla fine per conquistare il secondo posto in Eredivisie.

VITESSE Difficoltà 3,5/5. La partita alla penultima giornata contro l'Ajax sarà probabilmente quella decisiva, ma anche i match contro Heerenveen e Utrecht non sono dei più facili.

FEYENOORD Difficoltà 3,5/5. Le due partite più complicate per i Rotterdammers sono quelle in casa di PSV e AZ, mentre le altre quattro non dovrebbero dare particolari problemi alla squadra di Koeman.

PSV Difficoltà 3,5/5. Importante, oltre che bella, sarà la sfida al Philips Stadion contro il Feyenoord, mentre non sarà facile la trasferta in casa dell'Heerenveen.

Le partite che le squadre sulla sinistra giocheranno in casa sono evidenziate in giallo.
ADO Difficoltà 4,5/5. Calendario decisamente difficile per i cigni dell''Aja, che faranno visita a Twente e Ajax e se la vedranno in casa con PEC, Utrecht e AZ, mentre all'ultima giornata saranno di scena a Leeuwarden.

UTRECHT Difficoltà 3/5. Al Galgenwaard Stadion sperano di non doversi conquistare la salvezza negli ultimi due turni, che vedranno l'Utrecht scendere in campo a Heerenveen ed a Arnhem, mentre gli altri match sembrano più abbordabili.

GA EAGLES Difficoltà 3,5/5. Le insidie maggiori arrivano dalle due trasferte consecutive in casa di Feyenoord e Vitesse, mentre punti importanti potrebbero arrivare nelle partite contro NAC, Heracles e Roda JC.

RKC Difficoltà 3,5/5. Con Ajax e Feyenoord ancora da affrontare, sarà molto importante portare a casa i tre punti nello scontro diretto con il Roda JC e nel match casalingo contro il PEC.

NEC Difficoltà 4,5/5. Le prossime tre giornate saranno quelle decisive per la squadra di Nimega, in quanto nelle ultime tre partite si vedrà davanti AZ, Twente e Ajax, non proprio le ultime della classe.

RODA JC Difficoltà 4/5. In fondo alla classifica e con un calendario da paura: l'eventuale salvezza della squadra di Tomasson passerà quasi sicuramente dalle mura amiche, con il Roda JC che dovrà capitalizzare al massimo le tre partite casalinghe a disposizione, in particolare lo scontro diretto con l'RKC.


Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese! 

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

CONVERSATION

2 Commenti a quello che hai letto:

  1. Leggere questo articolo ora è pazzesco ... a -3 dalla fine sono qui a sperare in una salvezza del NAC Breda che sembrava già acquisita, mentre ADO e GAE dormono sonni tranquilli!

    RispondiElimina
  2. Effettivamente la situazione si è fatta piuttosto pericolosa per voi del NAC...stiamo a vedere cosa succede nei prossimi tre turni!

    RispondiElimina

Back
to top