Il Feyenoord espugna Eindhoven 2-0, PSV ancora a picco Willems, infortunio al ginocchio e Mondiale a rischio


Domenica decisamente negativa per il PSV di Faber, che non solo perde 2-0 il match casalingo contro il Feyenoord di Koeman, ma rischia anche di salutare per parecchi mesi il terzino sinistro Jetro Willems, infortunatosi nel corso del match in un contrasto con Vilhena e uscito dal campo al 42' con le mani sugli occhi (nella foto sotto di Nusport.nl). Secondo i medici del club di Eindhoven, si tratterebbe di una lesione al legamento del ginocchio sinistro, che porterebbe il giocatore del PSV a saltare il Mondiale in Brasile.


Wijnaldum a centrocampo e Hendrix in difesa sono le due principali novità dell'11 titolare dei Boeren, che perdono Schaars per infortunio e Rekik per squalifica; in attacco spazio al tridente formato da Depay, Locadia e Ruiz. Nei Rotterdammers Mathijsen viene schierato davanti alla difesa a quattro, con Pellè e Schaken nel reparto offensivo e Boetius inizialmente in panchina. 



Buona partenza del PSV nella prima frazione di gioco, che però già dopo venti minuti di gioco cala vistosamente, lasciando piano piano terreno ai Rotterdammers, che trovano il vantaggio al 29': Vilhena calcia una punizione perfetta per la testa di Joris Mathijsen, che supera Zoet per il momentaneo 0-1 (nella foto in alto di Nusport.nl). Lo svantaggio taglia le gambe ai Boeren, che non riescono ad imporre il loro gioco agli avversari; il match diventa nervoso per i molti falli commessi: nella ripresa l'arbitro Kuipers mostra il cartellino giallo a Mathijsen, Wijnaldum, Immers e Arias, oltre a Locadia, ammonito nel corso del primo tempo. Da segnalare inoltre un presunto fallo subito dallo stesso Locadia in area, sul quale il direttore di gara ha sorvolato, lasciando proseguire il gioco. Il gol del 2-0 esterno arriva al 76' con Daryl Janmaat che raccoglie un passaggio all'indietro di Pellè e fulmina Zoet con un meraviglioso destro al volo che non lascia scampo all'estremo difensore del PSV, insaccandosi sotto la traversa. 

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese! 
Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top