Ajax, preso Sinkgraven dall'Heerenveen. Ai frisoni 6,5 milioni più il prestito di Duarte


L'Ajax Amsterdam ha confermato sul proprio sito ufficiale l'acquisto di Daley Sinkgraven, talentuoso centrocampista di diciannove anni, arrivato dall'Heerenveen.
Calciatore polivalente, il cui valore è schizzato verso l'alto negli ultimi sei mesi, Sinkgraven arriva ad Amsterdam per dare alla mediana  degli ajacied ulteriore spessore e qualità: con Klaassen ed Andersen, l'ex superfriezen si giocherà uno dei due posti disponibili a centrocampo.
Ci sono alcuni indizi, però, che lo vedrebbero come titolare a discapito di Lucas Andersen, che si accomoderebbe in panchina e risulterebbe utile per fare rifiatare i compagni.
In primis, infatti, c'è da considerare il notevole esborso economico dell'Ajax, che per assicurarsi Sinkgraven ha versato 6,5 milioni di Euro nelle casse dell'Heerenveen (oltre al prestito di Lerin Duarte, oramai fuori dell'allenatore). Una spesa non da poco, quindi, per un club olandese.
Non vanno dimenticate, poi, le parole di stima di Frank de Boer, che sin dalle prime settimane del campionato, ha indicato Sinkgraven come uno dei suoi calciatori preferiti in Olanda.
Un colpo importante, sia per il presente che per il futuro. "Siamo soddisfatti dell'operazione", ha dichiarato Marc Overmars, direttore sportivo dell'Ajax. "Non è facile riuscire a strappare un giocatore così talentuoso a tanti altri club più ricchi", ha poi continuato il dirigente ajacide. Ogni riferimento alla vicenda Odegaard, apparso vicinissimo ad un trasferimento ad Amsterdam prima di ricevere la sproporzionata, oltre che ineguagliabile, offerta del Real Madrid, non è puramente casuale.

Per conoscere meglio Sinkgraven, rimandiamo alla sua scheda, scritta alcuni mesi fa.


Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top