Eredivisie | Le 10 cose da sapere della 26° giornata


Continua la corsa a due di PSV e Ajax, che si sfidano a colpi di vittorie in attesa dello scontro diretto del Philips Stadion. Nella giornata che ha visto il PEC Zwolle vincere la propria centesima gara in campionato, il Feyenoord rialzarsi (la cura Advocaat si fa sentire!) e Boymans risultare ancora una volta decisivo con la maglia dell'Utrecht (7 goal in 9 partite giocate, di cui solo 3 da titolare), andiamo a vedere quali sono i dati statistici e le curiosità che abbiamo raccolto per voi!



  1. La Frisia è terra di conquista per l'Utrecht, che nelle tre gare giocate quest'anno (contro l'ONS Sneek in Coppa e contro Cambuur e Heerenveen in campionato) ha sempre vinto, segnando 8 goal senza subirne neanche uno.
  2. Con il suo goal contro il Roda, Isaiah Brown diventa il terzo calciatore inglese del Vitesse ad aver segnato in questa Eredivisie, dopo Solanke e Baker
  3. Se l'ADO Den Haag ha vinto contro il Twente è merito anche di Wilfried Kanon, uscito vincitore in 8 contrasti con gli avversari. Il ventiduenne difensore ivoriano è stato il migliore nel suo ruolo dell'intero campionato.
  4. Martijn Barto si scatena al De Kuip. L'attaccante del Cambuur è l'unico giocatore attualmente impegnato in Olanda ad aver segnato 3 goal tra le mura del Feyenoord. 
  5. Meglio tardi che mai! Decisivo nei minuti di recupero della gara vinta in casa del Roda, Yuning Zhang del Vitesse è il primo calciatore cinese a segnare un goal nella storia dell'Eredivisie.
  6. 11 goal in 9 partite per Vincent Janssen, in rete per la quinta gara consecutiva. L'ultimo calciatore dell'AZ a riuscirci era stato lo svedese Rasmus Elm.
  7. Contro il Willem II l'Ajax ha sbloccato il risultato grazie a un goal di Milik. Il polacco è alla 14ma segnatura stagionale, traguardo che non veniva tagliato da un calciatore ajacide dalla stagione 2009/10. All'epoca, a riuscirci fu Luis Suarez.
  8. Chi, invece, ha difficoltà a segnare è l'Heracles Almelo, che non trova la via del goal fuori casa da 557 minuti. L'ultimo lo ha segnato Oussama Tannane, oggi al St. Etienne, il 29 novembre 2015.
  9. La sconfitta contro il Feyenoord pesa sulla stagione del Cambuur. La squadra di Leeuwarden ha vinto solo 3 delle ultime 31 partite di campionato.
  10. Chiudiamo con un dato curioso: sia la 25ma che la 26ma giornata di Eredivisie sono finite senza nemmeno un pareggio


Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top