Nacompetitie, il NAC Breda sogna grazie a Dessers. Reti bianche nel derby ad alta tensione tra MVV Maastricht e Roda JC



►NAC Breda-NEC Nijmegen 1-0
RETI: 84’ Dessers.
NAC BREDA: Brondeel; Sporkslede, Meijers, O'Neill, Horsfield; Verschueren, Garcia (70’ Damen), El Allouchi; Korte, Dessers (85’ Adarabioyo), Agyepong (74’ Nijholt). All. Vreven.
NEC NIJMEGEN: Delle; Heinloth, Dumic, Golla, Burnet (83’ Fomitschow); Breinburg, Von Haacke, Messaoud; Groeneveld, Mayi (61’ Awoniyi), Grot (85’ Kadioglu). All. De Groot.
ARBITRO: Higler.


È un fondamentale gol di Dessers quello che risolve l’andata della prima finale dei Play-Off della Nacompetitie, regalando al NAC Breda una vittoria, seppur di misura e sofferta, che consente ai Rats di essere un po’ più tranquilli nei confronti del ritorno in programma domenica al Gofferstadion di Nimega. In una gara, come da pronostico, molto tirata ed equilibrata, un episodio poteva davvero fare la differenza, cioè l’espulsione a fine primo tempo di Golla, reo di aver commesso fallo su Dessers lanciato verso la porta da un lancio lunghissimo del portiere dei gialloneri Brondeel: tramite l’utilizzo, ancora in fase sperimentale, della VAR (Video Assistent Referee, la cosiddetta “Moviola in campo”), lo stesso arbitro Higler ha, però, revocato l’espulsione e lo stesso fallo di Golla, tra lo stupore del pubblico di casa, in quanto si vede nettamente dalle immagini televisive che la trattenuta è reciproca e in egual misura tra i due giocatori. Il NAC spinge sull’acceleratore e il gol arriva solo nel finale: al minuto numero 84 è lo stesso Dessers a sfruttare un grossolano errore di impostazione della retroguardia del NEC (in particolare è uno sciagurato passaggio in orizzontale di Heinloth), portando i padroni di casa ad un successo che potrà rivelarsi fondamentale in funzione del ritorno di domenica.
La rete decisiva di Dessers
Il fallo con espulsione di Golla poi revocata da Higler con la VAR

►MVV Maastricht-Roda JC 0-0
MVV MAASTRICHT: Geens; Ciranni, Kuipers, Martina, Labylle; Nwakali, Nys, Ippel, Schroijen; N'Koyi (77’ Verheijdt), Pedro (83’ Guvenc). All. Elsen.
RODA JC: Van Leer; Dijkhuizen, Gnjatic (93’ Rutjes), Werker, Van Peppen; Auassar, Van Hyfte, Ajagun; Van Velzen (74’ Badibanga), Schahin, Rosheuvel (86’ Djim). All. Plum.
ARBITRO: Van Boekel.


Termina con uno scialbo pareggio a reti bianche l’andata della seconda finale dei Play-Off della Nacompetitie, la tesissima e rischiosissima per l’ordine pubblico “partita del secolo” (“wedstrijd van de eeuw”), come è stata chiamata dalla sponda dei tifosi di casa, tra MVV Maastricht e Roda JC. Momenti di tensione si sono registrati quando alcuni tifosi di casa sono riusciti a creare disordini persino nel proprio stadio, invadendo il campo, cercando il contatto con i supporter ospiti, rintanati nel loro settore, e costringendo l'arbitro Van Boekel a sospendere la gara per qualche minuto, mentre anche alcuni giocatori del MVV andavano a placare i loro supporter. Lo 0-0 lascia aperte tutte le strade in vista del ritorno di domenica in un Parkstad Limburg Stadion che possiamo prevedere fin da ora caldissimo..

Il colpo d'occhio all'entrata in campo delle squadre
Con l'aspirapolvere, prima dell'inizio della gara, per ripulire il campo..

I tifosi del MVV Maastricht (in casa) creano disordini nel proprio stadio nel derby


(Fonte foto: NOS.nl)
Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top