Eredivisie: il Feyenoord soffre ma domina il Twente


Buona la prima per il Feyenoord di Giovanni Van Bronckhorst, che ha la meglio, dopo una partita comunque sofferta, sul Twente, sconfitto al De Kuip per 2-1. Decisamente un esordio migliore rispetto ai diretti avversari per il titolo dell’Ajax, che scivolano in casa dell’Heracles Almelo e si ritrovano già indietro rispetto ai Rotterdammers.

La partita si sblocca al 23’, quando Boetius lavora un buon pallone sull’out di sinistra, penetra nella difesa dei Tukkers fino alla linea di porta e serve al centro l’assist perfetto per Jorgensen, che non ha difficoltà a siglare l’1-0 con un tap-in sotto porta. Il Twente attacca a testa bassa e trova il pareggio al 37’: è un magnifico gol a pareggiare i conti, un tiro al volo di Jensen che si infila meravigliosamente sotto l’incrocio, dove il portiere del Feyenoord Bijlow (che sostituisce l’infortunato Jones) non può arrivarci.


Nella ripresa i Rotterdammers non vogliono steccare la prima gara casalinga e si riportano avanti: decisivo è il colpo di testa di Berghuis, che sbuca dal mucchio sugli sviluppi di un calcio di punizione pennellato da Toornstra a centro area e manda in rete il definitivo 2-1. Da questo momento i padroni di casa non concedono nulla ai Tukkers (fatto salvo per un’occasione d’oro capitata sui piedi di Buckley nei minuti finali) e portano a casa i primi 3 punti della stagione.

Feyenoord-Twente 2-1: ecco gli highlights




Foto di copertina © ANP


Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

Ti è piaciuto l'articolo? Vieni a parlarne su Facebook, sulla pagina ufficiale del blog Calcio Olandese!

CONVERSATION

0 Commenti a quello che hai letto:

Posta un commento

Back
to top